Rugby Mercato

Minello e Gobbo al Casale di Pavin

Scritto da Manuel Zobbio

Mario Pavin torna sulla panchina del Rugby Casale, lasciata solo un anno fa per fare posto a Valter Secolo, passato ora alla guida dell’Under 23 del Paese. Fallita di un soffio al promozione in A, i Caimani del Sile ci riprovano ora agli ordini dell’ex terza linea azzurra, che rivestirà il ruolo di responsabile tecnico, affiancato da uno staff in via di definizione, di cui farà però parte l’ex trequarti Ceolin. Partiti Endrizzi, di rientro a Mogliano, Gasparello destinato al Treviso e l’accademico Gazzola, pronto a giocare la Serie A con l’Accademia di Tirrenia, il club potrà poi fare affidamento su alcuni nuovi arrivi d’esperienza. Su tutti il seconda linea Federico Minello, che lascia Mogliano per tornare nel club che l’ha lanciato, e la nuova mediana composta da Jacopo Gobbo, mediano di mischia ex Benetton in arrivo dal Casinò di Venezia, e dal rientrante Mariano Casagrande, n.10 italo-argentino molto apprezzato a Casale due stagioni orsono. A giorni, intanto, potrebbe arrivare il nome del nuovo sponsor che il presidente Perazza pare stia definendo.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi