Italia Serie B

Mirano-Pavin: storia finita

Scritto da Manuel Zobbio

Si separano le strade del Mirano e di Nicola Pavin. Con un comunicato ufficiale la società veneta ha chiarito la posizione del giocatore, che ha risolto consensualmente il contratto. “Iniziata con la stagione 2013/2014 la collaborazione tra Nicola Pavin e la società bianconera – si legge – si è conclusa lunedì sera, al termine di una riunione durante la quale sono stati evidenziati alcuni punti di contrasto che ambo le parti hanno ritenuto non superabili. “Siamo consapevoli del grande contributo che Nicola ha saputo apportare alla squadra ed alla società, distinguendosi sia come giocatore sia come aiuto allenatore con l’Under 18” – afferma il presidente del Mirano Rugby Enrico Nali –. Purtroppo non tutti i buoni propositi danno i frutti cercati e a lungo andare nel rapporto con Nicola sono emerse delle incomprensioni che non hanno reso possibile il prosieguo della collaborazione avviata”. Nel curriculum dell’utility back spiccano anche le stagioni e Rovigo e Calvisano.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi