Italia Italia Top 12

Mirco Bergamasco a Rovigo, qualcosa più di una voce

Scritto da Manuel Zobbio

Mirco Bergamasco

Mirco Bergamasco al Rovigo. Non è una provocazione, ma una trattativa di mercato che potrebbe essere ufficializzata già nelle prossime ore. Snobbato dalle celtiche, il trequarti azzurro avrebbe trovato sistemazione al Battaglini, alla corte della società di Francesco Zambelli. La notizia è rimbalzata stamane sui quotidiano locali e una fonte interna al club rossoblù ha riferito della possibilità che già oggi pomeriggio il passaggio di Bergamasco al Rovigo sia ufficiale. A trent’anni e dopo un brutto infortunio rimediato in Nazionale nel match del novembre scorso contro l’Australia, l’ex talento del Petrarca Padova sarebbe pronto a tornare in Italia dopo dieci anni trascorsi in Francia con le maglie di Stade Français e Racing Parigi. Rovigo invece completerebbe in questo modo un mercato sontuoso, che nelle ultime ore ha portato al Battaglini la terza linea classe 1992 Guglielmo Zanini, dalla Lazio, e l’apertura Nicolò Fratini, classe 1990, dal Badia.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi