Italia Italia Top 12

Mirco Bergamasco è del Rovigo!

Scritto da Manuel Zobbio

Tanto tuonò che piovve… da oggi Mirco Bergamasco è a tutti gli effetti un giocatore del Rovigo, a darne l’annuncio la stessa società con questo breve comunicato: «La Rugby Rovigo Delta comunica ufficialmente che il Presidente Zambelli e il top player Mirco Bergamasco hanno raggiunto un accordo sportivo per la prossima stagione. Il giocatore con sua moglie Ati Safavi sta già organizzando il trasloco da Parigi, che presumibilmente avverrà nei prossimi giorni. La conferenza stampa congiunta è fissata per il giorno 22 luglio alle ore 11.00 presso lo stadio M. Battaglini».

 La firma c’è stata alle ore 18 e 49 di oggi. Nulla di ufficiale sull’entità del contratto, ma si parla di «una cifra ragionevole, in linea con gli ingaggi dei migliori giocatori in rosa con la Vea FemiCz Rovigo e qualche premio extra come incentivo in caso di successo e vincolato alle presenze». Dopo la firma la passerella in piazza Vittorio Emanuele, con tanto di aperitivo e di un abbraccio ai parenti che lo attendevano al caffè Molinari: lo zio Graziano e Fausto Forzato, che gestisce la club house allo stadio Battaglini.

Nessun commento da parte di Bergamirco, che non ha lesinato strette di mano e foto di rito coi bambini – racconta il sito web RovigoOggi.it  che ha seguito l’evento anche dal punto di vista fotografico – ma ha preferito rimandare le dichiarazioni alla presentazione ufficiale del prossimo 22 luglio, trincerandosi dietro ad un «no comment». A parlare è stato invece il coach Pippo Frati: «Mirco Bergamasco si aggiunge ad una squadra già competitiva – ha dichiarato Frati allo stesso quotidiano online – è un giocatore che non ha bisogno di presentazioni, è un fuoriclasse, mi permetto di parlare anche a nome di Andrea De Rossi, pensiamo che sia un valore aggiunto per tutti come anche per Francesco Menon che al suo fianco potrà crescere tanto. Un atleta che arriva dopo 10 anni di esperienze a certi livelli può solo che far bene a tutto il movimento, speriamo di dare qualcosa noi a lui e viceversa».

Bergamasco ora tornerà a Parigi per organizzare il trasloco, per poi trasferirsi a Rovigo con la moglie. Con lui il 22 dovrebbe esserci anche il terza linea Ruffolo, per cui i giochi sarebbero ormai fatti: «Serviranno una decina di giorni, è un nostro obiettivo di mercato», ha infatti confermato coach Frati.

Raggiante è intato il presidente Francesco Zambelli, che ha commentato a caldo: «Non sembra, ma è stato facile e difficile allo stesso tempo, ma con un po’ di pazienza ci siamo arrivati, Mirco è qui per ambire alla Nazionale, se ciò non avviene può essere che prenda altre strade, il suo obiettivo rimane ritrovare la condizione sportiva per la maglia azzurra».

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

3 Commenti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi