Italia Italia Top 12

Mogliano, ai saluti anche Rouyet…prossimo allenatore biancoblu?

Scritto da Manuel Zobbio

In occasione della partita in programma sabato, il Mogliano saluterà Ignacio “Nacho” Rouyet, in procinto di appendere le scarpe al chiodo. Nel suo futuro, stando ai rumors che circolano in queste settimane, ci sarà proprio la panchina biancoblu, da dividere con Darrel Eigner. Ecco il comunicato del club veneto. ‘Un altra grande figura del nostro sport darà l’addio al rugby giocato al termine della corrente stagione sportiva. Per Fernandez Ignacio “Nacho” Rouyet quella di sabato sarà l’ultima partita sul terreno dello Stadio Quaggia di Mogliano Veneto nel Campionato di Eccellenza. La società vuole omaggiare e ringraziare il giocatore al termine della sua seconda stagione in biancoblu e per la lunga carriera ad alto livello. Classe ’78, pilone di grande esperienza e competenza tecnica, “Nacho” ha giocato per club come Leonessa Brescia, L’Aquila, Viadana, Benetton Treviso ed infine per il Mogliano Rugby. Tra Campionato Italiano, Pro 12, Challenge Cup ed Champions Cup, ha collezionato 208 presenze partendo per 137 volte da titolare. Può vantare 6 caps in test match disputati con la Nazionale Italiana tra il 2007 e il 2010. Ha vinto 1 Scudetto, 2 coppe Italia e due Supercoppe Italiane. Alla sua seconda stagione consecutiva con Mogliano, quella di oggi sarà la trentesima partita disputata in un incontro ufficiale vestendo la maglia biancoblu. Durante l’anno ha anche iniziato la sua esperienza da tecnico, come allenatore del Silea Rugby in Serie BIn occasione della partita in programma sabato, il Mogliano saluterà Ignacio “Nacho” Rouyet, in procinto di appendere le scarpe al chiodo. Nel suo futuro, stando ai rumors che circolano in queste settimane, la panchina biancoblu da dividere con Darrel Eigner. Ecco il comunicato del club veneto. Un altra grande figura del nostro sport darà l’addio al rugby giocato al termine della corrente stagione sportiva. Per Fernandez Ignacio “Nacho” Rouyet quella di sabato sarà l’ultima partita sul terreno dello Stadio Quaggia di Mogliano Veneto nel Campionato di Eccellenza. La società vuole omaggiare e ringraziare il giocatore al termine della sua seconda stagione in biancoblu e per la lunga carriera ad alto livello. Classe ’78, pilone di grande esperienza e competenza tecnica, “Nacho” ha giocato per club come Leonessa Brescia, L’Aquila, Viadana, Benetton Treviso ed infine per il Mogliano Rugby. Tra Campionato Italiano, Pro 12, Challenge Cup ed Champions Cup, ha collezionato 208 presenze partendo per 137 volte da titolare. Può vantare 6 caps in test match disputati con la Nazionale Italiana tra il 2007 e il 2010. Ha vinto 1 Scudetto, 2 coppe Italia e due Supercoppe Italiane. Alla sua seconda stagione consecutiva con Mogliano, quella di oggi sarà la trentesima partita disputata in un incontro ufficiale vestendo la maglia biancoblu. Durante l’anno ha anche iniziato la sua esperienza da tecnico, come allenatore del Silea Rugby in Serie B’.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi