PiazzaRugby

Mogliano fa tremare i campioni d'Italia

Scritto da Manuel Zobbio

Alessio Zdrilich

Mancava davvero poco all’impresa per Mogliano, ma quello che più contava per i trevigiani era ritrovare fiducia nei propri mezzi e consistenza nel gioco. Mogliano torna così a casa da Calvisano solo con un punticino di bonus difensivo, ma anche con la consapevolezza che esprimendo il proprio gioco di movimento con efficacia, gli avversari sono tutti battibili. Calvisano deve fare invece i conti con gli infortuni, ma anche con la consapevolezza di aver ritrovato un Alessio Zdrilich in splendida forma, dopo i fastidi muscolari delle scorse settimane.

Properzi: «Calvisano è sempre un avversario molto temibile e quadrato ma oggi i ragazzi hanno avuto una bella risposta, soprattutto nel secondo tempo a parte l’inizio in cui abbiamo concesso una meta troppo facile ai padroni di casa. La mischia è ancora l’aspetto più importante da sistemare, purtroppo ancora troppi i calci di punizione contro. Portiamo a casa comunque morale e fiducia, dopo le sconfitte in Russia e a Rovigo oggi i ragazzi hanno capito cosa possono fare e dove possono arrivare. Sabato prossimo è l’ultima partita di Campionato ma non pensiamo di limitare il nostro impegno, sarà disputata in casa e sarà una festa per cui vogliamo come al solito onorare il Rugby e ci applicheremo per farlo anche in questa occasione».

Guidi: «Mogliano ha fatto giocare dei giovani molto interessanti ed è venuto qua a viso aperto disputando una buona prestazione. Noi siamo impegnati su tanti fronti e forse oggi abbiamo rischiato di perdere, cosa che se fosse successa sarebbe stata assolutamente meritata da Mogliano. Abbiamo ancora troppi passaggi a vuoto e questo purtroppo ci penalizza. Anche qualche infortunio non ci agevola ulteriormente in questa fase della stagione. Quelli che sono entrati in sostituzione non hanno comunque fatto rimpiangere i titolari. Ora dobbiamo cercare di sistemarci al meglio, affrontare il ritorno di coppa e recuperare le forze per le semifinali».

Sabato 25 aprile 2015 ore 16.00 • Calvisano (Bs), Peroni Stadium
Campionato Eccellenza, XVII giornata
Cammi Rugby Calvisano v Marchiol Mogliano Rugby 29-27 (15-7)
Marcatori: 1T: 7′ M Sperandio tr Barraud (0-7), 27′ M Susio (5-7), 34′ cp Seymour (8-7), 38′ M Violi M. Tr Seymour (15-7). 2t: 2′ M Violi M tr Seymour (22-7), 15′ cp Barraud (22-10), 22′ cp Barraud (22-13), 25′ M Halvorsen tr Barraud (22-20), 31′ M Belardo tr Seymour (29-20), 40′ M Benvenuti tr Barraud (29-27)
Cammi Calvisano: Chiesa, Di Giulio, Bergamo (72′ De Santis), Castello (17′ Susio, 80′ Bergamo), Rokobaro, Seymour, Violi M. (76′ Ambrosio), Steyn (12′ Beccaris), Mbandà, Cavalieri, Zdrilich (46′ Kalou), Costanzo (72′ Biancotti), Morelli, Violi E. (46′ Ferraro, 55′ Gavazzi).
All. Guidi
Marchiol Mogliano: Sperandio, Onori, Ceccato E. (61′ Benvenuti), Lucchin (53′ Pavan), Bruno, Barraud, Endrizzi (58′ Semenzato), Halvorsen, Saccardo (70′ Corazzi), Filippucci, Van Vuren (43′ Bocchi), Maso, Rossouw (53′ Appiah), Gega (68′ Ferraro, 80′ Gega), Buonfiglio (53′ Ceccato A.)
All. Properzi
Arbitro: Liperini
Cartellini: 58′ giallo Pavan, 80′ giallo Gega
Man of the match: Violi Marcello
Note: cielo coperto, campo in ottime condizioni, spettatori circa 1000

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi