Mogliano, niente apertura

Dopo aver ufficializzato l’inglese Simmons il Mogliano ha chiuso il mercato. Sostituire Daniele Pompa era necessario, come ha spiegato ieri a La Tribuna di Treviso il d.s. Luca Mazzanti:  «Purtroppo ci siamo trovati davanti a questa necessità  e quindi abbiamo fatto questa scelta dopo che siamo stati costretti a riadattare Saviozzi da pilone a tallonatore». Nel frattempo l’emergenza è legata alla frattura scomposta al radio del braccio destro in cui è incorso il neozelandese Gareth Arlidge, operato due giorni fa a Montebelluna. «L’operazione è andata bene, e i tempi di recupero potrebbero essere di soli due mesi – ha fatto sapere Mazzanti - quindi salterebbe in totale solo 4 gare di campionato: faremo di necessità virtù con i mezzi che abbiamo a a disposizione».

Autore: Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby. Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi