Italia Italia Top 12

Mogliano, slitta il rientro di Barraud. E il club prende Udry

Scritto da Manuel Zobbio

Il Mogliano ha ufficializzato l’arrivo di un nuovo mediano d’apertura, in arrivo dall’Argentina. Ecco il comunicato del club veneto.

La Società Mogliano Rugby, dopo aver appreso il prolungarsi dei tempi di riabilitazione verso il rientro al rugby giocato di Aristide Barraud, comunica di aver chiuso un accordo con l’Apertura/Utility argentina Alejandro Ignacio Almela Udry, nato il 2/11/1990,  proveniente dal Club Atlético San Isidro. Una figura in grado di consentire ad Aristide di prendersi tutto il tempo necessario per completare il proprio recupero, di  affiancare e favorire la crescita, con minore pressione, dell’apertura Antonio Giabardo e permettere l’utilizzo nel ruolo naturale di estremo di Trent Renata. Miglior marcatore del Campionato U.R.B.A. 2013 con 406 punti (17 di media partita) e miglior marcatore del Clàsicos nel 2015, dovrebbe poter essere disponibile entro la fine del mese di Ottobre‘.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi