Inghilterra Premiership Rumors

Nick Mallet in lizza per la panchina del Bath

Scritto da Manuel Zobbio

Rivoluzione tecnica in vista al Recreation Ground, una settimana dopo l’annunciato addio del director of rugby Sir Ian McGeechan, lascerà Bath anche il 46enne allenatore Martin Haag, bandiera del club con oltre 300 presenze nei suoi 14 anni da giocatore. Sulla panchina della prima squadra dal 2009, arrivato al posto di Mark Bakewell dopo aver ricoperto il ruolo di Academy manager nel club, l’ex seconda linea dell’Inghilterra paga il rendimento non certo entusiasmante della mischia biancoblu. Resterà invece alla guida della squadra il tecnico dei trequarti e della difesa Brad Davis.
Bath ha poi annunciato di essere prossimo alla nomina di un nuovo head coach, mentre il resto dello staff verrà svelato nel corso dell’estate. Tra i papabili anche l’ex c.t. degli Azzurri Nick Mallet, candidatosi senza fortuna alla panchina dell’Inghilterra (ruolo in cui è stato confermato Lancaster), ma anche Gary Gold, già allenatore ad interim dei Newcastle Falcons e l’ex centro Mike Catt.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi