Niente Bourgoin per Nemani Nadolo

Il quotidiano australiano The Manly Daily ha annunciato che il trequarti ala fijano del CSBJ Nemani Nadolo ha interrotto il suo contratto con il Bourgoin, convinto dalle recenti vicissitudini e dalle incertezze riguardo al futuro del club, che perde così il colosso (196 cm x 125 kg!!!) che avrebbe dovuto idealmente sostituire Albert Vuli-Vuli. L’ex giocatore dei Warathas ha infatti preferito far ritorno nel New South Wales e continuare a giocare con il suo club, il Manly R.F.C. di Sydney.

Continua intanto il mercato del neopromosso Saint-Etienne, che secondo Midi Olympique avrebbe raggiunto l’intesa con il trequarti ala del Clermont Jérémy Malzieu, fratello dell’internazionale Julien. Per ‘les Verts’ si tratta dell’ennesimo acquisto ad aver calcato i palcoscenici del Top14, dopo quelli di Mohamed Dridi, César Damiani, Jean-Michel Parent, dell’estremo dello Stade Français Karl Pautric, del mediano di mischia del Mont-de-Marsan Mathieu Lopez, di Aurélien Diotallevi (ex-Bourgoin) e Benoît Denoyelle (Marsiglia).

Autore: Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby. Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi