Italia Serie A Serie B

Novità in vista per il Rugby Brescia

Alla sua seconda stagione alla guida della prima squadra del Banco di Brescia, il francese Jean-Luc Sans non ha voluto snaturare il gruppo che ha conquistato la salvezza in Serie A1, anche se mancheranno alcuni big: dopo Renato Rizzetti-Mattei lasciano infatti l’Invernici anche il numero 10 argentino Pablo Chiappini, l’ex capitano Ilario Gussago, che dovrebbe appendere le scarpe al chiodo e Cenerini, che potrebbe continuare nelle categoria inferiori, così come il pilone Peveroni ed il trequarti Rogato. Potrebbe lasciare Brescia anche l’italoargentino Gabriel Tamburri, estremo di formazione italiana dopo aver giocato con le nazionali 7’s e A. «Ritenevamo giusto ripartire da coloro che avevano conquistato la salvezza, una vera e propria impresa», ha spiegato al BresciaOggi il team manager Giuseppe Lanzi, ma non mancano i volti nuovi, a partire dal ritorno da Rovato del tallonatore Azzini. Con lui vi saranno il seconda linea Mauro Pollonini ed il pilone Luca Damasco, entrambi classe 1982 in arrvi da Calvisano, ed il terza linea del Desenzano Mattia Romano, membro della Nazionale dei Vigili del Fuoco. Non mancano poi i nomi di un certo peso, come quello del flanker italoaustraliano Joseph Ricciardo, classe 1971, che torna nel bresciano dopo il biennio trascorso all’Amatori Milano (nel 2001/02 è stato finalista scudetto con Calvisano e poi ha giocato a Rovato con la Leonessa), e quello del trequarti centro Stefano Varrella, beneventano anche lui ex Leonessa, che lascia l’Emilia per far fronte adi i problemi di lavoro. Novità anche all’apertrua, con la maglia numero 10 che verrà affidata all’azzurrino Alberto Bonifazi, che si unirà al gruppo dopo gli impegni con la nazionale under 20, benché circolasse da tempo il nome dell’ex Piacenza Tane Jericevich 10/15  dalle grandi qualità tecniche in grado di fare la differenza in Serie A1, oltre ad essere molto preciso al piede. Confermato Paleari, che ha risolto i problemi di lavora, il mercato in entrata non sarebbe concluso nonostante da mercoledì la squadra abbia ripreso ad allenarsi: dal CUS Brescia tornerà infatti l’ala Joan Sans, mentre sono aperte le trattative con Trapanese e Vitali, non è poi da escludere un interessamento per un altro ‘milanese’, ex Leonessa, il terza linea Riccardo Bergamin, che da anni vive e lavora proprio nel bresciano.
La preparazione continuerà ora fino al termine della prima settimana di agosto, poi vi saranno due settimane di vacanza, e quindi la squadra ricomincerà apprestandosi ad affrontare un fitto programma di test settembrini. Appuntamenti ancora da stabilire, ma si sa già che vi sarà una partita con i Crociati R.F.C. di Parma ed un triangolare con Rugby Lumezzane e Valcamonica.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi