Galles Guinness PRO14

Ospreys, un 10 in prestito?

Scritto da Manuel Zobbio

Matthew Morgan

C’è anche chi di mediani d’apertura di qualità ne ha addirittura troppi, tutti giovani e di grande talento… è il caso degli Ospreys, che possono contare sull’internazionale gallese Dan Biggar, un senatore con i suoi 23 anni, e su una coppia di ventenni terribili: Sam Davies, fresco di premio come miglior giocatore Under 20 del 2013 – al mondo! – e Matthew Morgan, già paragonato a Quade Copper per il suo gioco e le sue intuizioni.

Due astri nascenti per cui si stanno già scomodando i top club della Premiership, in particolare Morgan, in scadenza di contratto alla fine della stagione, sarebbe già nel mirino di Northampton Saints e Leicester Tigers. Gli Ospreys non sono però disposti a mollare tanto facilmente i loro talenti, piuttosto per uno di loro si paventa l’ipotesi di una cessione in prestito. Un’ipotesi che non si sente di escludere l’allenatore dei trequarti Rees, che ha ammesso come uno di loro – Morgan? – potrebbe trovare spazio altrove, per giocare con continuità e continuare così il proprio percorso di crescita.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi