Francia Top 14

PARISSE GUARDA AL FUTURO

In una intervista rilasciata a Giorgio Alessandrini, giornalista di Tuttosport, Sergio Parisse, capitano dell’Italia e dello Stade Francais, ha dichiarato che potrebbe lasciare la sua ttuale squadra e rivoluzionare il proprio futuro.

Questi alcuni passaggi dell’intervista: 

«Il mio contratto scade a giugno 2012. Intendo rispettarlo. Ma domani sera (oggi, ndr) ci sarà un vertice tra Guazzini, Cheika e sei di noi, i più anziani e storici. Lì dovremo chiarire tutto».
Come mai siete così in crisi? «Otto pezzi importanti se ne sono andati alla fine dell’ultimo campionato, rimpiazzati da un paio di giovani, e molti altri si sono infortunati. Può succedere, ma adesso serve un progetto chiaro che ci permetta di ragionare sul nostro futuro. E che consenta anche a me di decidere come muovermi».
Le offerte di sicuro non le mancano… «Si sono già fatti avanti gli irlandesi del Munster, che sono forti e ricchi. Ma anche dall’Australia ho ricevuto due proposte per il Super 14, oltre che da altri club francesi».
Ha detto “no” a tutti? «Per ora ho detto no. Ma ho 27 anni e sarei un pazzo a non valutare certe cifre. Ma cerco una soluzione che sia interessante dal punto di vista professionale, dell’esperienza, dell’ambizione. L’offerta australiana, poi, è lusinghiera ed è anche un’avventura molto stimolante. Finora ho aspettato, anche perchè nemmeno otto mesi fa è nata mia figlia e quindi non mi sembrava
il momento adatto per sconvolgere la famiglia. Diciamo così: il prossimo campionato lo giocherò a metà, perchè di mezzo ci sono i campionati del mondo ed è già previsto che chi è in nazionale salti dieci partite. Ma già dal vertice con Guazzini mi aspetto che lo Stade proponga un piano di sviluppo chiaro».

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi