Emisfero Sud Sud Africa Super Rugby

BURGER LASCIA L'USAP E SI TRASFERISCE AI CHEETAHAS

Dopo aver trascorso due anni a Perpignan il sudafricano Philip Burger (30 anni, 1,86 x 85) torna in patria per disputare la prossima stagione di Super Rugby con i Free State Cheethas.
Il forte trequarti, che gioca ala e estremo, rappresenta un indispensabile rinforzo per i Cheetahs dopo le partenze di Lionel Mapoe, trasferitosi ai Lions, e di Bjorn Basson, che ha firmato con i Bulls.
Il 30enne Burger, che in due anni all’Usap ha giocato 39 match, di cui 22 da titolare, segnando 8 mete, si è sempre visto limitato, forse a causa della sua struttura fisica, ed ha quindi deciso di tornare in Sud Africa per giocare nel prossimo Super XV con i Cheethas, squadra con cui ha già disputato, in passato, due Super 14 e tre Currie Cup (vinte nel 2005 e 2006).
Il presidente del Perpignan, Poul Goze, ha dichiarato che il giocatore voleva andar via e pertanto è stato liberato dal suo contratto che scadeva nel 2012, ma ha anche precisato che il club non intende ingaggiare un sostituto.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi