Italia

Picone, Perugini, Zaffiri e Travagli: l'Eccellenza saluta i suoi senatori

Scritto da Manuel Zobbio

Picone, Perugini, Zaffiri e Travagli saluteranno il rugby giocato in quest’ultima giornata di regular season. Ecco il comunicato della Federazione. “L’ultima giornata della stagione regolare dell’Eccellenza, domani pomeriggio, segnerà l’addio al rugby giocato di quattro atleti che hanno complessivamente collezionato 129 presenze con la maglia della Nazionale Italiana Rugby. Il “Tommaso Fattori”, storica casa de L’Aquila Rugby che festeggerà la salvezza contro il Petrarca Padova , celebrerà l’addio di due bandiere del club neroverde: Salvatore Perugini, 83 caps con l’Italia e tre Rugby World Cup giocate in carriera, darà l’addio definitivo alla propria carriera agonistica, a 37 anni, chiudendo con il Club abruzzese che lo ha lanciato ad alto livello. Il pilone beneventano, che ha vestito in carriera anche le maglie di Calvisano, Stade Toulosain, Bayonne, Aironi e Zebre, sarà accompagnato nel suo passo d’addio da Maurizio Zaffiri, terza linea di nascita aquilana che con Perugini ha diviso sia il neroverde che il giallonero del Calvisano oltre, ovviamente, all’Azzurro della Nazionale, indossato in quattordici occasioni: entrambi erano in campo a Murrayfield, il 24 febbraio del 2007, quando l’Italia centrò la prima vittoria esterna della propria storia in casa della Scozia. Insieme a loro, a dare l’addio al rugby giocato davanti al pubblico del “Fattori”, anche il mediano di mischia Simon Picone, 23 caps azzurri tra il 2004 ed il 2010, cresciuto nel Viterbo, maturato nella Rugby Roma e nel Silea, per dieci anni alla Benetton Treviso nel massimo campionato e nel PRO12 prima di approdare a L’Aquila nella fase finale della propria carriera. Allo “Zaffanella” di Viadana, dove il XV di casa cercherà di agguantare in extremis la quarta piazza e la qualificazione ai play-off nel derby lombardo contro il Cammi Calvisano, i tifosi mantovani saluteranno invece una delle proprie bandiere, il mediano di mischia Pietro Travagli, ultimo reduce dello scudetto conquistato da Viadana nel 2002. A trentaquattro anni, una carriera che lo ha visto indossare le maglie di Benetton, Viadana, Petrarca, Bath, Parma, Rovigo ed Aironi, il numero nove trevigiano chiuderà con all’attivo nove caps con l’Italia, con cui ha – tra l’altro – partecipato alla campagna del 6 Nazioni 2008“.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi