PiazzaRugby

Playoff SerieA, con due mete di Becerra il Recco sbanca Verona

Scritto da Manuel Zobbio

Christian Becerra, stella dell'Italia 7'sIl Recco impone la  solidità del pacchetto in fase di conquista e batte il Cus Verona con le incursioni in velocità dei propri trequarti, ben orchestrati in regia dal solito Bast Agniel. Protagonista assoluto nei primi 30 minuti il nazionale 7’s Christian Becerra, autore di due mete. A riaprire l’incontro Leso nel primo tempo, ma a chiudere l’incontro nei minuti finali del primo tempo è stato l’uno due Gonzalez-Neri. Mete che sono valse il punto di bonus e una relativa tranquillità, tanto più dopo le meta del 29-10 di Giorgi. Tardiva la reazione degli scaligeri.

La cronaca (CUS Verona): 

Una partita molto combattuta in un clima estivo: è questa la prima gara di playoff della storia verdeblù. Contro la Pro Recco è lotta vera, con i liguri sempre velocissimi e abili nei cambi di fronte, che prendono in mano nei primi minuti la partita. Ma la Franklin & Marshall risponde con le mete di Leso, Pauletti e Ryan Neethling per tenere aperta la gara e giocarsela fino in fondo. Buona prova della mischia, che oltre a favorire l’ultima meta verdeblù lotta contro la grande rapidità del Recco.
Le mete incassate nel primo tempo pesano sul morale verdeblù, ma la squadra è capace comunque di tirare fuori un secondo tempo di qualità crescende, rispondendo con gli scatti fulminei dei tre quarti e rendendosi pericolosa fino alla fine e sfiancando gli avversari sul finire della gara. La meta annullata a Ross Combe per un in avanti, è il preludio di quella di Neethling, che dimostra come la squadra ci voglia credere fino alla fine, anche in previsione di Gara-2, che si giocherà a Recco domenica prossima.
FRANKLIN & MARSHALL CUS VERONA – PRO RECCO 22-32
Marcatori: PT: 5’pt meta Becerra (0-5); 15’ cp Michelini E (3-5); 27’ meta Becerra tr. Agniel (3-12); 35’ st meta Leso tr. Michelini (10-12); 39’ meta Gonzalez (10-17); 41’ meta Neri (10-22). ST: 11’ meta Giorgi (10-29); 17’ meta Pauletti (15-29); 25’ cp Agniel (15-32); 34’ meta Neethling R. tr. Michelini E. (22-32).
Franklin & Marshall: Michelini E., Combe, Corso, Neethling M., Campara (1’ st Del Bubba), Mariani, Leso (40’ st Bellini), Bergamin (21’ st Mazzi), Badocchi, Paghera (1’st Pauletti), Braghi (12’ st Olivieri), Liboni, Michelini A. (10’ st Munteanu), Neethling R. (34’ st Pasinato), D’Agostino.
A disposizione: Girelli, Pasinato, Olivieri.
All.: Zanichelli.
Pro Recco: Gonzalez, Neri, Tassara (12’ st D’Agostini; 31’st Gaggero), Torchia, Becerra, Agniel, Villagra, Cacciagrano, Giorgi, Salsi (15’ st Rosa), Metaliaj (32’ st Massone), Orlandi, Rapone (1’ st Tenga), Noto (20’ st Bedocchi), Cafaro (37’ st Rapone).
A disposizione: Barisone, Tagliavini.
All.: Villagra.
Arbitro: Pennè di Codogno.
Note: Calci: Michelini cp 1/1, tr. 2/3; Agniel cp. 1/2; tr. 2/5.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi