Primo giorno di lavoro per il Prato

E’ iniziato con il raduno di questa mattina, la nuova stagione dei Cavalieri Gruppo Estra. Agli ordini dei tecnici Andrea De Rossi e Fabio Gaetaniello e del preparatore atletico Luis Otano, i tuttineri hanno ripreso questa mattina a lavorare al Chersoni di Iolo.
Dopo il raduno e i primi allenamenti, doppia seduta mattina e pomeriggio, i tuttineri si sposteranno a Montepiano dove rimarranno in ritiro fino al 13 (con 7-8 agosto di riposo), per svolgere soprattutto atttivita’ fisica e, visti i tanti nuovi arrivi (ben 12 elementi nuovi in rosa) per conoscersi meglio.
Quello di quest’oggi e’ stato un ritrovo a ranghi quasi completi con i tuttineri che devono ancora firmare un terza linea (vicinissima la firma di un figiano), una seconda linea che completi il reparto e un trequarti. Nel pomeriggio si e’ unito al gruppo Poloni, mentre Belardo, Rodwell e Majstorovic lo faranno giovedi’, Wakarua la prossima settimana, mentre il seconda linea Moore e’ ancora in attesa del visto.

Nel discorso alla squadra prima dell’inizio degli allenamenti, il presidente Tonfoni e i tecnici De Rossi e Gaetanielo hanno illustrato il programma della stagioni e le ambizioni della societa’

«Con la societa’ ci siamo prefissati di arrivare tra le prime quattro – conferma De Rossi – un obiettivo importante e che vogliamo raggiungere con la forza del nostro gruppo. Sono arrivati tanti ragazzi nuovi, con l’organico che e’ stato molto cambiato, ma con tanti elementi giovani e di prospettiva oppure esperti e dalla grande efficacia, sono convinto che potremo far bene in Italia e in Europa. Programma precampionato? Adesso faremo due settimane a Montepiano soprattutto curando l’aspetto fisico, poi dal 16 saremo a Prato. Il 21 e’ in programma la prima amichevole contro la Lazio, proprio al Chersoni, dove la settimana successiva affronteremo in triangolare Padova e Crociati Parma»

Raggiante anche il presidente Tonfoni:
«Il mio saluto va allo staff tecnico che ha la piena fiducia di tutta la societa’, ma anche ai vecchi e nuovi giocatori. Siamo convinti che ci siano tutte le componenti per far bene in questa stagione; gli obiettivi sono chiari e siamo certi del valore di ognuno dei nostri ragazzi.
In accordo con lo staff tecnico abbiamo deciso di continuare a puntare molto sui giovani di livello nazionale, ma anche del settore giovanile. Gli inserimenti di Lupetti e Lunardi che provengono dalle nostre giovanili e il ritorno di Vezzosi ne sono una testimonianza
».

Ecco l’attuale rosa della squadra: Marino, Stefani, Bocca, Poloni, Goti, Borsi, Giovanchelli, Neri, Lupetti, Beccaris, Moore, Cazzola, Giusti, Petillo, Cristiano, Belardo, Villagra, Patelli, Canale, Callori, Ngawini, Lunardi, Tempestini, Vezzosi, Rodwell, Majstorovic, Chiesa, Von Grumbkov, Mafi, Wakarua.

Autore: Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby. Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Un commento su “Primo giorno di lavoro per il Prato”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi