Rugby Internazionale

Pro Rugby North America: Ferrarini try! E Ohio sbanca Sacramento

Scritto da Manuel Zobbio

Al Bonney Field di Sacramento, Ohio stoppa i padroni di casa 31 a 11 al termine di un match dove i valori tra le due squadre vengono rispecchiati dal risultato finale. Sacramento prova subito ad accelerare grazie al piede di Mirco Bergamasco che, nei primi dieci minuti, mette a segno due calci piazzati per il provvisorio 6-0. Sarà il primo tentativo dei gialloverdi di allungare nel punteggio, con Ohio tuttavia abile a non lasciare i padroni di casa campo libero per carburare. Il primo tempo si conclude infatti 12 a 11, specchio di un match che vivrà nella ripresa la definitiva accelerata degli ospiti. Una volta tornati in campo, Ohio comincia a cercare con insistenza  il vantaggio grazie a veloci azioni alla mano e complice anche la superiorità numerica per il giallo a John Quill. Così, a indirizzare il match ci pensa l’altro italiano in campo, Filippo Ferrarini, che sfrutta un corridoio lasciato libero dalla difesa di Sacramento andando a schiacciare di prepotenza proprio in mezzo ai pali. La trasformazione di Eloff porterà il punteggio sul 19-11, poi arrotondato grazie alle marcature di Kalm e Baum per il definitivo 31 a 11. Nell’altro match di giornata, spettacolare 46 a 33 tra San Diego e San Francisco con dieci mete (cinque per parte) e tanto gioco. A far la differenza, per San Diego, il solito Kurt Morath con un decisivo 5/5 alla voce calci di punizione.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

2 Commenti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi