Italia

Programmazione federale: ora il 10 lo si cerca in Inghilterra (ma Lozowski rifiuta)

Scritto da Manuel Zobbio

Dopo averlo cercato in Argentina, Australia, Nuova Zelanda e Scozia, la Federazione ha sondato il mercato inglese per risolvere l’annoso problema apertura. Il presidente Gavazzi infatti, durante un incontro svoltosi a Milano con la stampa, ha raccontato un retroscena riguardante la ricerca del nuovo dieci azzurro. Rivelazione che, ancora una volta, sottolinea quanto poco si sia lavorato a livello giovanile per la crescita di giocatori autoctoni. “Alex Lozowski, il mediano degli Wasps con origini italiane, ci è stato segnalato da Masi tempo fa e ci interessa – le parole di Gavazzi raccolte da OnRugby -. Lo abbiamo incontrato due volte e gli abbiamo parlato per portarlo in una delle nostre due franchigie e in nazionale. Lui però vuole rimanere a Londra dove ha un contratto di tre anni”.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi