PiazzaRugby

PROMOZIONE IN FED.1 PER DUCA E BORDONARO

Scritto da Manuel Zobbio

Davanti ad oltre 4.000 tifosi, Davide Duca e Dario Bordonaro hanno guidato il SA XV Charente alla storica promozione in Fédérale 1, centrando così l’obiettivo stagionale di una squadra che ha finora dominato la stagione regolare e che continua ora la propria inarrestabile cavalcata verso il titolo di campione di Francia della categoria.

Il XV di Angoulemme domenica si è imposto con un rotondo 40-13, ma la partita era iniziata con un sostanziale equilibrio e Rouen era addirittura passato in vantaggio per 5-6. A ristabilire l’ordine delle cose ci ha pensato però proprio Davide Duca, con un piazzato da 45 metri, spostato sulla destra. Un calcio difficile che ha acceso l’entusiasmo della folla e dato il via ad una giornata da incorniciare. Per Duca 12 punti personali, frutto di 3 trasformazioni e due calci piazzati, e la consapevolezza di aver guidato la squadra al salto di categoria, entrando così a far parte dell’elite del rugby francese. N.10 titolare dei “gunners”, Duca si avvicina così alla soglia dei 200 punti segnati in campionato, mentre il giovane pilone destro siciliano Dario Bordonaro è entrato negli ultimi 25 minuti a dar man forte alla mischia viola, proprio quando Rouen si stava pericolosamente riportando sotto nel punteggio.

Bordonaro, Duca e compagni affronteranno ora il Niort, vittorioso per 12-9 in casa dello Strasburgo. Bisognerà invece attendere la finale per vederli incontrare l’altra corazzata della categoria, il Bergerac di Japie Naude. Bergerac che ha superato per 31-16 il Castelsarrasin, conquistando una promozione in Féd.1 complicata dalla sconfitta dell’andata. Protagonista con tanto di stella Midi Olympique proprio l’ex mediano d’apertura del Mogliano, Japie Naude è stato infatti uno dei migliori in campo, realizzando anche 11 punti, frutto di 4 trasformazioni ed 1 calcio piazzato, a dimostrazione delle grande crescita avuta in Francia anche per quanto concerne l’utilizzo del piede. Un infortunio alla caviglia, però, potrebbe impedirgli di finire in campo la stagione… in bocca al lupo Japie!

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi