Italia Italia Top 12

Reggio, De Bruin in partenza?

Scritto da Manuel Zobbio

Johan De Bruin

Dopo tante conferme, il Rugby Reggio si prepara a dire addio a qualche giocatore che ha contribuito alla tranquilla salvezza dell’anno passato. In particolare, secondo quanto riportato sulla Gazzetta di Reggio da Ginevra Del Bene Errico, il sudafricano Johan De Bruin, seconda linea, sarebbe in procinto di trasferirsi in Francia. Destinazione Fiamme Oro invece per il flanker/seconda linea Ivan Perrone, classe 1990, mentre Marco Fontanesi, apertura del 1993, potrebbe finire all’Amatori Parma. Il pilone Paolo Orabona, 26 anni, sarebbe già d’accordo con la Capitolina e infine il tallonatore Luca Bigi, 22 anni, è appetito dal Viadana. Proprio dai mantovani potrebbe arrivare il centro 20enne Abou Souaré, mentre la società reggiana tratta con gli Amatori Parma gli ingaggi dell’estremo e piazzatore Enrico Taddei e del centro Matteo Bernini. Da Parma, ma in questo caso dai defunti Crociati, dovrebbe firmare il tallonatore Enrico Manghi ed è possibile che faccia lo stesso il terza linea Matteo Dell’Acqua.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi