Inghilterra

Ricchissima RFU…ma dai tifosi scontenti

Scritto da Manuel Zobbio

Oltre 200 Milioni di Sterline. E’ il tesoretto della RFU che, dal punto di vista economico, ha rimarcato proprio in questi giorni la sua potenza a livello mondiale. Un traguardo, scrivono i giornali inglesi, reso possibile dalla recente coppa del Mondo. ‘Grazie alle partite, ai diritti tv e a tutti gli eventi collegati al Mondiale – si legge nel report pubblicato dalla federazione – abbiamo potuto raggiungere questo traguardo’. Il chief executive della RFU, Ian Ritchie, ha dichiarato. ‘Questo è stato per noi un anno molto intenso e di successo. Non avremmo potuto raggiungere questi traguardi senza l’aiuto del personale volontario che ha lavorato anche durante il Mondiale’. Il paradosso di questa situazione è offerto dall’opposto stato d’animo dei tifosi inglesi. I quali, stanno faticando a smaltire la delusione per la fallimentare campagna iridata vissuta dalla propria Nazionale. E ai successi finanziari della propria federazione, per il momento, non sono certo interessati.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi