Australia Emisfero Sud Super Rugby

Richard Graham nel futuro di Western Force

I Western Force hanno ufficializzato che sarà l’assistant coach Richard Graham a subentrare a John Mitchell nell’incarico di capo allenatore al termine della stagione 2011. Arrivato ai Force nel 2010 come responsabile dei trequarti, dopo sette anni in Inghilterra tra Bath e Saracens, Graham è anche l’attuale skills coach dell’Australia e guiderà la franchigia nel Super 15 del 2012. Per la stagione inaugurale del Super Rugby a 15 ci sarà in sella ancora Mitchell, attualmente impegnato in Currie Cup con i Lions, che ha comunque ancora un anno di contratto con la squadra di base a Perth. Vern Reid, ceo della Rugby W.A. ha spiegato che la scelta di Graham è stata presa dopo aver valutato un gruppo numeroso di candidati di alto profilo, decisivo sarebbe stato però l’impatto positivo ed immediato del suo lavoro con Force. Considerato un leader eccezionale ed un tattico del rugby, allo stesso tempo molto abile nel creare un ambiente positivo, Graham ha così ottenuto l’investitura dei Force che gli hanno chiesto di proseguire l’opera di sviluppo del rugby nell’Australia Occidentale.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi