Italia Serie B

Rieti, Pariboni rischia l'esonero

Scritto da Manuel Zobbio

Mario Pariboni

La sconfitta interno contro la Primavera (23-13) costringe Rieti all’ultimo posto in classifica, una posizione che acuisce i malumori dentro e attorno al club, stando a quanto riportato ieri dal quotidiano Il Messaggero, con un articolo di Nazareno Orlandi, che invoca un cambio radicale, a partire proprio dallo staff tecnico. Sul banco degli imputati il tecnico Mario Pariboni, che con 12 punti in 15 partite, non godrebbe più della fiducia di viale Fassini.
Molti giocatori e dirigenti, riporta l’articolo, starebbero così chiedendo un cambio alla guida. Qualcuno sarebbe arrivato addirittura a puntare i piedi, come a diree: senza esonero ce ne andiamo dalla società.
A far precipitare la situazione, sarebbe stata – stando a quanto riportato – anche la decisione di tenere fuori squadra Alfredo De Angelis, che aveva dato la sua disponibilità per giocare la partita contro la Primavera. Una decisione per «scelta tecnica», quella di lasciare fuori l’esperto trequarti, come riportato dal comunicato ufficiale della società.
Una scelta che per Orlandi avrebbe suscitato sconcerto, la palla passa ora al presidente Blasi, stretto tra quanti ancora difendono il tecnico e chi ne vorrebbe l’esonero.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

1 Commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi