Guinness PRO14 Irlanda

Rob Kearney resta in Irlanda

Scritto da Manuel Zobbio

Attualmente fermo per un infortunio ad un ginocchio, Rob Kearney resta comunque l’estremo su cui punterà l’Irlanda nel prossimo futuro. Come già fatto con Brian O’Driscoll, Ronan O’Gara, Jamie Heaslip, David Wallace e Jonathan Sexton nei mesi scorsi, l’IRFU ha infatti rinnovato il contratto con il giocatore, 27 caps in totale, internazionale dal 2007. «Sono davvero felice di aver raggiunto un nuovo contratto, questo mi permette di concentrarmi sul ritorno in piena forma il prima possibile e di mettermi in gioco per essere selezionato per Leinster e l’Irlanda», ha commentato Kearney, che ha rivelato di essere sulla via di guarigione e che per lui non vi è nulla di meglio di rappresentare Leinster e l’Irlanda. Il rinnovo rappresenta così anche una sorta di riconoscimento nei confronti dell’appoggio che gli hanno riservato i tifosi, oltre alla convinzione che i veri successi con Leinster e l’Irlanda debbano ancora arrivare. La gioia per il rinnovo è tra l’altro ricambiata da parte del Leinster, stando alle dichiarazioni di coach Joe Schmidt che non vede l’ora di riavere a disposizione un giocatore fondamentale nella propria linea di trequarti. Il biennale firmato dal quarantenne gli garantisce infatti di avere a disposizione fino al 2013 il 24enne Kearney, nonché un campione in meno a rinforzare eventuali rivali in Europa.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi