Italia Italia Top 12

Rovigo batte un altro colpo: è fatta per il ritorno di Ravalle!

Scritto da Manuel Zobbio

Massimiliano Ravalle è un giocatore della Rugby Rravovigo. La conferma è arrivata domenica pomeriggio al termine della semifinale di ritorno tra rossoblù e biancoblù. Il pilone classe ’88 tornerà infatti al Battaglini dopo due stagioni a Mogliano, impreziosite dal tricolore conquistato la scorsa stagione. Un affare che Rugbymercato ha svelato in esclusiva, che ha trovato conferme anche dall’entourage rodigino. Il quale, concentrato a preparare la finalissima scudetto contro il Calvisano, aspetterà la prossima settimana (o al più tardi la successiva) per ufficializzare il ritorno dell’avanti catanese. Che non ha preso parte alla gara di ritorno, giocata in uno stadio che, dalla prossima stagione, tornerà a essere casa sua. E’ il secondo colpo di mercato del Rovigo, che nel giro di pochi giorni ha anche scelto il mediano di mischia per la prossima stagione, il viadanese Bronzini.   

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

7 Commenti

  • Diciamo che accordarsi con la squadra avversaria prima di una semifinale e poi non giocare neanche non è il massimo. Ovviamente qualche dubbio lo fa venire. A pensar male si fa peccato ma a volte ci si azzecca.

  • Peccato che società e giocatore non abbiano ancora detto niente a riguardo. Chi scrive gli articoli dovrebbe notificare certezze non voci di corridoio…

  • Dite di vergonarsi ad un giocatore che ha giocato come ha giocato lui in questi 2 anni e che la partita di andata con rovigo di certo non si e’ risparmiato? ?? E poi siete sicuri che sia vero che ha firmato per rovigo???? Bah!

  • Tutti i giocatori che calcano campi nei quali non sono nati e cresciuti. L’impegno che richiede il livello di rugby raggiunto obbliga la maggior parte dei giocatori a “vivere di rugby”. Che poi gli stipendi non siano adeguati allo sforzo dei singoli quello è un altro discorso!

Rispondi a Samuele X

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi