Italia Italia Top 12 Serie A

Rovigo cerca un nuovo 10

German Bustos è partito per le vacanze in Sardegna senza aver in mano un’offerta di rinnovo da parte del Rugby Rovigo, in viale Alfieri vorrebbero infatti prima sondare il mercato nel tentativo di coprire almeno il buco lasciato dalla partenza di Riccardo Bocchino. Al Battaglini, secondo quanto confermato dal quotidiano La Voce di Rovigo, potrebbe così arrivare anche Davide Duca per ricostruire la coppia con Alberto Lucchese che ha fatto tanto bene negli ultimi mesi in laguna. Giocatore giovane, classe 1987, molto fisico (184 cm per più di 100 kg) e abile difensore, Duca garantirebbe poi quei punti al piede che sono spesso mancati ai rossoblu nel corso della stagione. Sempre dal Venezia però potrebbe arrivare anche Corrado Pilat, classe 1974, che vorrebbe chiudere con un altro anno da protagonista in Super 10. Da Favaro Veneto tornerà intanto a Rovigo il seconda linea Stefano Baldo, 26enne colosso di 206 cm, che potrebbe ora accasarsi in Serie A1 allo Zhermack Badia per problemi di lavoro.
In un periodo di forte fermento attorno alla società, Umberto Casellato più che sulla squadra si starebbe ora concentrando sul progetto proposto dagli sponsor, che vorrebbero una figura di collegamento tra la prima squadra e il vivaio, che supervisionasse l’attività giovanile. Già incontrato il franco-bresciano Jean-Luc Sans, i colloqui proseguiranno nei prossimi giorni con altri candidati, tra cui uno dei componenti dello staff del Petrarca.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

1 Commento

  • Casellato sta epurando i leader del gruppo, quelli che in marzo hanno guidato la rivolta verso l’allenatore. Peccato che guarda caso il Rovigo abbia iniziato a vincere e giocare bene da quel momento! Ingrato, presuntuoso e arrogante! Vergogna!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi