Benetton Treviso Guinness PRO14 Italia Italia Top 12

Rovigo, Ravalle e Ceccato nel mirino. Ma occhio al Mogliano…

Scritto da Manuel Zobbio

Con Majstorovic, Bronzini e Farolini praticamente in pugnoCECCATO ENRICO, il Rovigo si sta concentrando a chiudere altri due importanti ingaggi anche in prima linea. All’ormai noto nome di Massimiliano Ravalle, la dirigenza rossoblù vuole affiancare anche il tallonatore Enrico Ceccato, in uscita dalla Benetton Treviso. Per quanto riguarda l’avanti catanese, le parti appaiono ancora distanti, tanto che negli ultimi giorni la trattativa pareva essersi raffreddata. In realtà, Ravalle e Rovigo hanno l’obiettivo comune di ricongiungere le rispettive strade e pertanto l’affare si farà. Sulle tracce dell’ex giocatore della Benetton, invece, pare ci sia anche il Mogliano, alla ricerca di uomini in prima linea dopo le diverse partenze. La vicinanza geografica a Treviso e ragioni di natura extra-sportiva potrebbero veder favorita la squadra biancoblù. Nel caso, tuttavia, il Rovigo ha già pronta l’alternativa: Giovanchelli del Prato.  

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi