Italia Italia Top 12

Rovigo Vuole Persico e Ireland

La priorità del momento a Rovigo sembra essere la mediana: dopo Tommaso Iannone in viale Alfieri continuano a guardare in quel di Parma, la pista seguita porta dritta all’inglese James Owen Ireland, secondo il suo ex allenatore Andrea Cavinato -futuro supervisore tecnico del Venezia – il n.9 più forte del campionato, conteso finora tra L’Aquila e Crociati. Con Ireland, che già a gennaio aveva provato a lasciare Parma in seguito ai problemi di natura economica del club, potrebbe restare anche Pietro Travagli, mentre per Michele Zanirato i rossoblu dovranno parlare con Piacenza. In ogni caso dovrebbero essere definitivamente chiuse le porte per Juan Cruz Legora, in quanto Casellato – con cui si dice che il rapporto non fosse stato idilliaco nel corso della stagione – avrebbe deciso di impiegare altrove i pochi posti disponibili per giocatori di formazione estera. In attesa di trovare rinforzi in mischia, il tecnico trevigiano avrebbe poi indicato dei papabili per un posto in prima squadra nei giovani dell’Under 20: Giuseppe Datola, Edoardo e Lorenzo Lubian, Nicola Quaglio, Nicola Marzolla e Matteo Ferro, quest’anno addirittura Under 18. Giuseppe Datola, che già ha esordito così come Edoardo Lubian, prenderà il posto in prima linea lasciato libero da De Marchi, mentre ci sarà presumibilmente un ballottaggio Quaglio-Marzolla per il posto di settimo uomo di prima linea.

Il nome nuovo per la mischia è intanto quello di Aaron Persico, 32enne terza linea neozelandese della nazionale italiana, 183 cm per 94 kg, lasciato libero da Viadana. «Da un mese sto trattando con il Rovigo. Mi piacerebbe molto vestire la maglia rossoblu e spero che tutto si concluda in questi giorni». Con queste parole ha svelato oggi le sue intenzioni attraverso le pagine del Resto del Carlino.  «Potrei tornare utile alla squadra  – le sue parole – e giocare in uno stadio come il Battaglini sarebbe per me molto bello». Decisiva nella trattativa sarebbe stata l’amicizia con Luke Mahoney, che a sua volta sarebbe ancora in attesa di siglare il contratto per la nuova stagione, nonostante l’accordo sia stato trovato da tempo.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi