Italia Italia Top 12

Rovigo vuole spegnere gli avversari: ecco il pilone Atalifo, vigile del fuoco fijano

Scritto da Manuel Zobbio

Non si ferma a Jacques Momberg il mercato in prima linea della Rugby Rovigo. Dopo l’arrivo e il benvenuto in città al tallonatore sudafricano la dirigenza rossoblu sta completando la ricerca di un altro avanti che andrà a rinforzare la prima linea del pack. Stando alle ultime indiscrezioni, confermate anche dalla stampa rodigina, il candidato numero uno dovrebbe essere il pilone fijano Leeroy Atalifo, impegnato in Inghilterra per il campionato del Mondo con la sua Nazionale. Non più la pista sudafricana dunque, bensì quella isolana. Classe 1988, Atalifo, che gioca pilone destro, vanta misure di tutto rispetto per il ruolo (180 cm per 130 kg) e andrebbe così a completare un reparto profondamente rinnovato in casa Rovigo. Curiosità, Atalifo è l’unico giocatore del gruppo isolano a non giocare in un club di alto livello. Il motivo però è presto spiegato: Leeroy infatti è un Vigile del Fuoco di professione per la National Fire Authority (NFA). Pochi giorni prima di partire per l’Inghilterra il giocatore aveva rilasciato un’intervista a un giornale del suo Paese dichiarando: “Sono pronto a scendere in campo per la mia Nazione e per la NFA. Diventare pompiere mi ha aiutato sotto l’aspetto della disciplina ed anche ad essere preparato fisicamente. Non vedo l’ora di scendere in campo”. Atalifo aveva poi anche ricevuto l’incoraggiamento del suo comandante, John O’Connor. “E’ un grande traguardo per lui, e noi siamo molto orgogliosi”. Dopo il Mondiale, l’Italia dunque. Gli incendi, per il momento, possono aspettare.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi