Italia Italia Top 12

RUGBY ROMA, ABBONDANZA PROPRIETARIO MA NON PRESIDENTE

Dalla prossima stagione Paolo Abbondanza non sarà più il presidente della Rugby Roma. Lo ha annunciato ieri, nel corso di una conferenza stampa, il direttore generale del team bianco-nero Corrado Capradossi: “Abbondanza rimarrà proprietario, patron della società, ma il ruolo di massimo dirigente sarà lasciato ad un’altra persona che individueremo a breve. Visto che per qualcuno dal 2004 non è che un peso, visto che le sue proposte in Fir restano puntualmente inascoltate  lui si tira indietro. E’ un tipo che non può tacere, che deve esprimere il suo punto di vista. Ha deciso di farlo da proprietario di un club piuttosto che da presidente. Prima di muoverci vogliamo studiare i piani federali. Nel corso dell’ultima riunione dei presidenti tenuta lo scorso 12 marzo, Abbondanza ha giustamente preteso di conoscere i piani della Fir circa quella zona franca che esiste tra Nazionale e Celtic. Ebbene, ci è stata fornita soltanto una bozza di come dovrà essere il prossimo campionato Eccellenza. Concentrato in 8 mesi e senza le maxisoste dovute a Sei Nazioni e Challenge Cup. Basta. Il Tre Fontane tornerà in gestione al Comune di Roma e noi dal Campidoglio attendiamo nuovi progetti in tal senso. Il centro di Spinaceto potremo usarlo soltanto per gli allenamenti, le partite dovranno rimanere al Tre Fontane”.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi