PiazzaRugby

Serie A, Daupi regala a Reggio vittoria e primato

Scritto da Manuel Zobbio
Sevian Daupi in meta contro la Pro ReccoCon la testa a Genova e all’alluvione, Recco è sceso in campo a Reggio, da dove gli squali tornano col punto di bonus difensivo e qualche rimpianto. «Abbiamo buttato via una grande occasione – dice deluso coach Villagra – perché la partita potevamo vincerla noi, ma abbiamo giocato male. Abbiamo commesso troppi falli e fatto ancora tanta fatica in mischia, avendo così pochi palloni da giocare. Nonostante tutto questo, siamo stati più di una volta in vantaggio e fino alla fine avremmo anche potuto portare a casa il risultato: sono davvero amareggiato. Dobbiamo lavorare ancora tantissimo, su diversi aspetti del nostro gioco e delle nostre dinamiche, ma questa nuova formula del campionato non aspetta nessuno: già da domenica prossima dobbiamo dimostrare che possiamo e vogliamo fare meglio».
L’inizio ha un ritmo lento interrogo però dalla meta realizzata dagli Squali al 6’ con Bisso che esce però subito dopo per infortunio al gomito. Agniel trasforma e Reggio capisce che c’è da cambiare marcia con i primi punti rossoneri che arrivano al 25’ quando il fallo per placcaggio alto su Caminati diventa calcio piazzato trasformato da Garulli (3-7). Al 29’ arrivano altri 3 punti fondamentali su calcio di punizione del solito ‘cecchino’ Garulli e pochi minuti dopo, nell’estasi generale, arriva la prima meta griffata Rugby Reggio con Sevian Daupi (11-7). Adesso le mischie spingono forte, la palla gira veloce e il Pro Recco che si rifà sotto e conquista tre punti con calcio piazzato del solito ottimo Bast Agniel (11-10) non spegne l’entusiasmo, come dimostra Martino che chiude il primo tempo guadagnando metri importanti con un’azione in solitaria. La voglia di combattere c’è ancora tutta e nel secondo set si scatena con Florian protagonista di un’azione esaltante in velocità che al ’50 che porta tutta la squadra in avanti. Nemmeno il calcio piazzato realizzato da Agniel che riporta nuovamente i Diavoli a -2 al 57’ placa la determinazione dei ragazzi di Mandelli: al 65’ c’è il calcio piazzato che Garulli non sbaglia riportando in vantaggio i Diavoli per 14-13 e al 76’ un suo nuovo calcio piazzato segna il 17-13 che scrive la parola fine all’esordio casalingo.

REGGIO RUGBY – PRO RECCO     17 – 13      ( 11 -10 )
Marcatori :  p.t. 7’  meta Bisso ( Pro Recco ) tr. Agniel ( 0 – 7 ) , 25 ’ cp. Garulli ( Reggio ) ( 3 – 7 ) , 29’ cp. Garulli ( Reggio ) ( 6 – 7 ) , 31’ meta Daupi ( Reggio ) ( 11 – 7 ) , 35’ cp . Agniel ( Pro Recco ) ( 11 – 10 ) ; s.t.  57’ cp. Agniel ( Pro Recco ) ( 11 – 13 ) , 65’ cp. Garulli ( Reggio )
( 14 – 13 ) , 76’ cp. Garulli ( Reggio ) ( 17 – 13 )
Reggio Rugby : Martino ( 75’ Fontanesi )  , Garulli , Daupi , Carbone ( 48’ Masini ) , Caminati ; Bricoli , Cazenave ( 59’ Beltrami ) ; Mannato ( 69’ Maccagnani ) , Rimpelli , Dell’Acqua ; Mandelli ( 52’ Vaki ) , Scalvi , Rizzelli ( 47’ Fiume ) , Gatti ( 59’ Goti ) , Tognolli ( 17’ Lanzano )
a disposizione : Goti, Lanzano , Fiume , Maccagnani , Vaki , Fontanesi , Masini , Beltrami
Allenatore : Roberto Mandelli
Pro Recco : Gonzalez , Bisso ( 9’ D’Agostino ) , Becerra , Torchia ( 52’ Tassara ) , Neri ; Agniel , Villagra ; Cacciagrano ( 41’ Salsi ) , Giorgi , Rosa ; Metaliaj ( 54’ Maggi ) , Vallarino , Rapone ( 60’ Casareto ) , Noto , Tenga ( 52’ Cafaro )
a disposizione : Cafaro , Torres , Casareto , Maggi , Salsi , D’Agostini , Tassara , Cinquemani
Allenatore : Lisandro Villagra
Arbitro :   Boarato ( Rovigo )
G.d.l :   Cusano ( Vicenza ) , Baccaro ( Badia Polesine )
Cartellini : nessuno
Calciatori : Garulli ( Reggio ) tr. 0 / 1 cp. 4 / 5 , Agniel ( Pro Recco ) tr. 1 / 1 , cp. 2 / 2
 Note :   giornata soleggiata , terreno in ottime condizioni , spettatori 400 circa
 Punti conquistati in classifica:  Rugby Reggio  4  ,  Pro Recco  1


A.S.D. SITAV RUGBY LYONS PIACENZA- PIACENZA RUGBY 1947  25—00   
Marcature:  Io  Tempo: 29° C.P. Lyons 10 Mortali, 34° Meta Lyons 5 Merli. IIo Tempo: 2° Meta Lyons 15 Rossi tr. 10 Mortali, 27° C.P. Lyons 10 Mortali, 39° Meta Lyons 10 Mortali tr 10 Mortali.
Sitav A.S.D. Rugby Lyons Piacenza: 15 Rossi Matteo(Cap), 14 Albertin Filippo(30° II° t. 21 Subacchi), 13 Bassi Giuseppe, 12 Gherardi Marcello( 30° II° t. 22 Pasini), 11 Missaglia Umberto, 10 Mortali Michele, 9 Cammi Gianluca( 6° II° t. 20 Colpani), 8 Larsen Travis James, 7 Fornari Nicola ( 20° II° t. 19 Bance), 6 Benelli Mirko, 5 Merli Andrea, 4 Baracchi Davide (V. Cap.)(14° II° t. 23 Petrusic), 3 Staibano Fabio (25° II° t. 16 Paoletti), 2 Silvestri Federico (20° II° t. 17 Ferri), 1 Singh Pardeep (12 II° t. 18 Vitiello).
All.re  Rolleston Kelly Rewiti.
Piacenza Rugby 1947: 15 Frangulea Sorin, 14 Barani Ivan, 13 Della Ragione Raffaele, 12 Franchi Giovanni (Cap), 11 Forte Claudio, 10 Antl Diego, 9 Frangulea Florin, 8 Stead Daniel, 7 Del Nevo Diego, 6 Forestelli William5 Bonatti Matteo, Sola Andrea, 3 Barzan Alberto, 2 Berzieri Fabio (V.Cap), 1 Alberti Andrea( 6° II° t. 16 Quaranta)
All.: Pagani Sandro
Arbitro: Colantonio (Roma)
Cartellini gialli: 27° I° t. Piacenza 6 Forestelli, 31° I° t. Piacenza 10 Antl, 9° II° t. Lyons 10 Mortali

CUS GENOVA – CUS TORINO (rinviata)


GIRONE 1 domenica, 12 ottobre 2014
Rugby Reggio – Pro Recco Rugby 17 – 13
CUS Genova – CUS Torino
Rugby Lyons – Piacenza Rugby CSD 25 – 0
Classifica:
Rugby Reggio 8
ASD Rugby Lyons 5
Piacenza Rugby CSD 4
Pro Recco Rugby 2
CUS Torino 1
CUS Genova 0

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi