PiazzaRugby

Serie A g.4, il Gran Sasso non si ferma

Scritto da Manuel Zobbio
URPS vs FirenzeTerza vittoria consecutiva e primo posto per il Gran Sasso Rugby che batte anche la UR Capitolina, mostrando grinta e determinazione. A segnare la prima meta sul campo romano dell’Unione è stato la terza ala Alessio Guardiano al 23’ del primo tempo, la seconda marcatura per la Gran Sasso arriva al 27’ del secondo tempo ad opera del capitano Daniele Giampietri. Hanno fatto poi la differenza i quattro calci piazzati della compagine aquilana, il primo dell’estremo Dario Pallotta, uscito dal match per infortunio, e ben tre della terza ala Mattia Valdrappa messi a segno nel giro di pochi minuti. «La nostra forza è il gruppo, le persone che hanno deciso di investire sogni ed energie sul progetto Gran Sasso Rugby – afferma l’assistente allenatore Francesco Iannucci – Onore agli avversari, è stata una partita combattuta che abbiamo saputo gestire con grande lucidità».
A fondo classifica vitoria pesante per l’Unione Rugby Prato Sesto, che ha battuto per 25-23 l’Aeroporto Firenze nel derby toscana. A Querceto il piede di Wakarua concretizza in punti il grande lavoro del pacchetto di mischia del Prato Sesto. Alla fine il suo 7/7 dalla piazzola risulta decisivo ai fini del risultato. Match nervoso ed equilibrato, dove le squadre in campo hanno cercato la prima vittoria in campionato con grande agonismo, puntando sull’intensità sui punti d’incontro e sulla gestione tattica.
Serie A – Girone 4  – III giornata – 19.10.2014 – ore 15.30
CUS Perugia ASD v  Accademia Nazionale I. Francescato, 27 – 24  (4-1)
Unione Rugby Prato Sesto  v U.S. Firenze Rugby 1931, 25 – 23 (4-1)
Unione Rugby Capitolina  v  Gran Sasso Rugby,  17 – 24  (1-4)
UNIONE RUGBY PRATO SESTO  – U.S. FIRENZE RUGBY 1931 25-23
Marcatori: pt 3′ cp Taddei, 7′ Wakarua, 9′ Taddei, 15′ m, tecnica Urps tr Wakarua, 17′ cp Taddei, 23′ cp Wakarua, 25′ m Battisti tr Taddei; st 2′ cp, 13′ cp, 21′ cp e 31′ cp Wakarua, 37′ m tecnica Firenze tr Falleri.
UNIONE PRATO SESTO: Wakarua, Randelli, Nannini A., Natali, Mancini, Vezzosi (30′ st Turchi), Della Ratta, Basso, Martelli, Ciolli ( 28′ st Banchini), Parri (5′ st Calamai), Boscolo, Sonzogni Argirò, Lanciotti (21′ st Russo), Nannini F.  (10′ st Bessi).  A disp.: Ruotolo, Toccafondi, Calamai, Noviro. All. Wakarua- Otano.
AEROPORTO FIRENZE:  Taddei (24′ st Menè), D’Andrea (10′ st Bastiani) , Nava, Meyer, Citi, Falleri, Passaleva (32′ st Rios), Santi, Fortunati Rossi, Basha (32′ st Guariento), Ippolito, Ciampa (7′ st Cecconi), Battisti (32′ st Manigrasso), Viale (32′ st Zileri), Piccioli (30′ Leoni).  All. De Rossi.
Arbitro: De Martino (Napoli)
UNIONE RUGBY CAPITOLINA  –  GRAN SASSO RUGBY 17- 24 (14-8)
Marcatori: 1t. 25’ Mt. Guardiano nt., 27’ Mt Diana tr. Diana, 30’ Cp. Pallotta, 34’  Mt. Di punizione Capitolina tr. Diana. –  2t. 22’ Cp. Valdrappa, 25’ cp Valdrappa, 28’ Cp. Valdrappa, 29’ Mt. Valdrappa tr. Valdrappa, 40’ Cp. Bocchino.
CAPITOLINA: Recchi, Matteoli, Rebecchini G., Giacometti, Molaioli, Diana (22’ 2t. ), Vannini, Budini (5’ 2t. ), De Michelis (Cap.), Iachizzi, Bitetti (1’ 2t. ), Belcastro, Manozzi (31’ Bitonte), Forgini (23’ 2t. Bitonte), Polioni (5’ 2t. Rampa), Monanni.  All.: Orsini.
GRAN SASSO: Pallotta (16’ 2t.’st. Valdrappa), Guardiano (29’ 2t. Paolucci), Pelliccione, Giampietri (Cap),  Mistichelli, Lorenzetti, Brandizzi, Pattuglia (39′ st Tremante), Parisse, Santavenere,  Mancini (28’ 2t. Sebastiani), Vaggi, Cacchione (8’ 2t.Tremante), Iezzi (22′ 2t  Mandolini),  Rossi (11′ 2t. Sacco).  All. Rotilio.
Punti: Capitolina 1 – Gr Sasso 4
Arbitro: Russo (MI)
Note: Al 39’ 1t. cart. giallo Rota, al 31’ 2t. cart. giallo Molaioli.
Tempo buono, cielo sereno, campo in buone condizioni, spettatori 400.
Classifica: Gran Sasso punti 14;  Accademia Nazionale punti 10; Cus Perugia punti 8; Capitolina punti 6;  Prato Sesto punti 5;  Firenze punti 3.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi