PiazzaRugby

Serie A gir.2, al CUS il derby di Verona

Scritto da Manuel Zobbio

CUS Verona vs Valpolicella

Vittoria del CUS Verona nel derby scaligero, il match clou della prima giornata che ha visto il Valpolicella creare molto gioco, ma i cittadini si sono dimostrati molto più concreti ed efficaci con i trequarti. Molto positivo l’esordio di Andrew Robb ad estremo, che da un intercetto ha trovato la prima meta stagionale, riaprendo al sfida nel finale del primo tempo, ma un infortunio ha messo fine prima del tempo alla sua partita. Proprio sua uscita è coincisa con il momento migliore del CUS, che ha preso il largo nel finale.

I 4 punti non bastano però al Verona per prendere il primo posto, occupato dall’accoppiato Brescia-Colorno. Brescia che lamenta ancora qualche assenza, ma ha avuto la meglio su un club neo-promosso dalla B e probabile candidato alla retrocessione, da quanto visto. Soprattutto alla luce della prova dell’altra neopromossa, il Lumezzane, che ha letteralmente fatto tremare Colorno. I bresciani hanno dominato Colorno in mischia ordinata e impensierito in più di un’occasione la difesa degli emiliani, che sono apparsi però molto più aggressivi in campo e abili nel riconquistare il pallone. Alla fine ha prevalso la maggior precisione al piede di Colorno.

GIRONE 2 domenica, 05 ottobre 2014
Asd Rugby Lumezzane – Rugby Colorno FC 33-35
F&M CUS Verona – S.M. Valpolicella 29-12
ASD Rugby Milano – Rugby Brescia 6-22
Classifica: Rugby Brescia 5, Rugby Colorno FC 5, F&M CUS Verona 4, Asd Rugby Lumezzane 2, ASD Rugby Milano 0, S.M. Valpolicella 0
FRANKLIN & MARSHALL CUS VERONA RUGBY – SANTAMARGHERITA VALPOLICELLA29 – 12
Marcatori: pt: 1’ cp Michelini E. (3-0); 11’ drop Michelini E. (6-0), 27’ cp Michelini E. (9-0); 36’ meta Robb (9-5), 39’ meta Pauletti tr. Michelini E. (16-5). St: 6’ meta Canova tr. Robb (16-12); 10’ cp Michelini E. (19-12), 23’ drop Michelini E. (22-12): 40’ meta tecnica Franklin & Marshall tr. Michelini 29-12
Franklin & Marshall: Michelini E., Tampelin, Corso, Neethling M., Del Bubba (17’ st Bellini), Share, Mariani (30’ st Leso), Bergamin, Badocchi, Pauletti (10’ st Mazzi), Olivieri (25’st Liboni), Braghi (32’st D’Antuono), Michelini A. (3’ st Girelli), Neethling R., D’Agostino (1’st Munteanu). A disposizione: Pasinato, Mazzi. All.: Zanichelli.
Santamargherita Valpolicella: Robb (13’ st Nicolis) Magrulli, Venturini, Baldi, Saccomani (sost. Sangue De Leo), Damoli, Zardini, Fraccaroli (10’ st Righetti), Filippini Mattia, Plano Canova, Bianchi, Filippini Matteo, Carraro, Russo, Ferrari (30’ st Persi). A disp: Momi, Ferraro, Persi, Utzeri, De Leo, Pacchera. All.: Zanella.
Arbitro: Damasco di Arezzo.
Note: gialli: Badocchi (F&M), De Leo (SV).
Spettatori: 1200.
Man of the Match: Enrico Michelini
PATARÒ LUMEZZANE –  COLORNO   33 – 35 
Marcatori: Pt: 4′ m Apostoli tr. Piscitelli, 15′ m Piciaccia, 17′ m Pace tr. Ceresini, 20′ m Lauri tr. Ceresini; St: 3′ m tecnica Lumezzane tr. Piscitelli; 5′ c.p. Ceresini; 12′ m Apostoli tr. Piscitelli; 14′ c.p. Ceresini; 19′ m Birchall; 21′ m Lauri tr. Ceresini; 28′ c.p. Ceresini; 36′ m Zoli tr. Scaramella.
Patarò Lumezzane: Piscitelli; Appiani (21′ pt Savardi, 30′ st Gabba), Scaramella, Zaffino, Apostoli, Locatelli, Cittadini; Cuello, Bellandi, Rizzotto; Nicol, Scotuzzi; Piciaccia (6′ st Magli), Cairo (6′ st Zoli), Aluigi. A disposizione: Seminara, Montini, Ghizzardi, Vitrani. Allenatore: Mike Gosling
Colorno: Castagnoli; Lauri, Pace, Terzi, Magri (35′ pt Torrelli), Ceresini, Boccarossa; Da Lisca, Birchall, Pop Marius (6′ st Barbieri); Borsi, Ceresini (37′ st F. Silva); Tripodi,  M. Silva (28′ st Sanfelici), Hughes (20′ st Buondonno). A disposizione: Palma, Pugliese, Bronzini. Allenatore: Mordacci.
Arbitro: Paladino (Torino)
Note:  fine pt: 12-14Spettatori:600; Cartellini gialli: 25′ pt Bellandi e Contini; 23′ st Nicol; Cartellini rossi: 37 Contini. Man of the match: Ceresini
ASR MILANO – RUGBY BRESCIA  6 – 22  (0-3)
Marcatori:  p.t. 18 ‘ CP Bestetti   3 – 0;  ST 7° Meta Jaccotti (BS), 10° CP Bestetti (ASR) 6-5, 23° Meta Pagano (BS) 6-10, 29° Meta Jacotti (BS) 6-15, 40° Meta Manvretti (BS) Trasf Cenerini (BS) 6-22
ASR Milano: Tolotti Andrea (vcap), Fusi Emanuele, Conti Marco, Bestetti Luca, Albano Nicolò, Gorietti Luca, Morisi Marco, Stead Andrew, Campi Carlandrea, Tranquillini Stefano, Quercioli Nicolò, Gavazzoni Aronne, Ippolito Antonino, Corbetta Carlo, Ferrari Nicola (Cap.)
A disposizione: Lombardi Leandro, Guariglia Massimo, Giucastro Tommaso, Serini Flavio, Cipolla Salvatore, Tanca Giovanni, Franceschi Matteo, Caldiroli Matteo
Rugby Brescia: Mambretti Omar, Pagano Edoardo, Secchi Villa Luigi, Squizzato Matteo (Vcap), Secchi Villa Giovanbattista, Quarantini Luca, Faggiano Andrea, Jacotti Andrea, Ferrari Michele, Romano Mattia, Pola Giacomo, Reboldi Marco, Trevisani Paolo, Azzini Stefano (Cap), Cherubini Alessandro
A disposizione: Saviello Andrea, Baruffi Angelo, Franzoni Mattia, Fierro Leonardo, Cenerini Luca, Cavalleri Andrea, Volpati Davide, Tilola Filippo
Cartellini gialli 31 giallo Pola (BS);  38 giallo Quercioli(ASR)
Sostituzioni: 1° Lombardi per Ippolito ,9° Saviello per Trevisani,9° Cavalleri per Faggiano ,10° Serini per Quercioli,20° Cipolla per Gavazzoni,20° Guariglia per Corbetta ,22° Cenerini per Secchi Villa ,22° Franzoni per Pola,26° Volpari per Romano , 26 ° Giucastro per Ferrari,26° Franceschi per Conti ,33° Tanca per Albano ,40° Fierro per Jacotti,40° Tilola per Reboldi
Note: giornata soleggiata, terreno in buone condizioni, 400 spettatori circa
Punti conquistati in classifica: ASR Milano 0; Rugby Brescia 5

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi