PiazzaRugby

Serie A, Recco si conferma in testa alla poole promozione. Meta del bonus per Matteo Orlandi

Scritto da Manuel Zobbio

Enrico Cafaro e Matteo Orlandi Arrigoni

l Pro Recco vince anche nel fango di Reggio Emilia, e adesso l’Eccellenza è sempre più vicina. In meta sempre i soliti noti, il pilone destro Mirko Rapone e il numero 8 Kevin Cacciagrano, che non perdono occasione per timbrare il cartellino. A loro si è aggiunto il gigante Matteo Orlandi, seconda/terza linea di oltre 2 metri tornato a dare il proprio contributo alla causa degli squali, autore della meta valsa il punto di bonus. Meta giunta al termine di una ripresa superlativa, che consacra i liguri in testa alla Pool promozione.

Reggono la corsa i Lyons di Piacenza che si impongono a Parma con gli accademici, privi in questo momento dei nazionali under 20, lasciati a riposo per la sfida con la Scozia tra meno di una settimana. Partita tiratissima invece a fondo classifica, con PratoSesto e GranSasso protagonisti di un testa a testa emozionante ed abrasivo. Ad avere la meglio alla fine sono stati gli ospiti grazie alla meta dell’impact player Alberto Santavenere all’ultimo secondo!

Serie A – Pool Promozione 1: Recco 19, Lyons 15, Accademia 11, Reggio 8, Gran Sasso 5, Prato Sesto 2.
Reggio-Recco 12-24 (0-5)
Accademia-Lyons 21-29 (0-5)
Prato Sesto-Grann Sasso 31-32 (2-5)


REGGIO RUGBY – PRO RECCO 12 – 24 ( 12 – 10 )

L’Aircom Pro Recco Rugby, con una delle migliori partite degli ultimi anni, conquista la vittoria per 24-12 e anche il punto di bonus sul campo del forte Rugby Reggio, squadra retrocessa dall’Eccellenza e diretta concorrente nella lotta per i play off. Grazie a questo importantissimo risultato gli Squali si riconfermano in vetta alla classifica della Poule Promozione 1, con quattro punti di vantaggio sui più diretti inseguitori, cioè i Lyons Piacenza.

Non nasconde tutta la sua gioia coach Lisandro Villagra: «sono felicissimo, perché abbiamo affrontato questa partita con la giusta determinazione e con tanta concentrazione. Non abbiamo mai perso la testa per l’importanza dell’incontro e l’abbiamo condotto esattamente come andava fatto. Questi cinque punti sono pesantissimi, perché conquistati in trasferta, su un campo difficile, e oggi anche pieno di fango, e contro un avversario diretto per i play off. Davvero non potrei essere più soddisfatto».
Per i biancocelesti sono andati in meta Cacciagrano e Rapone nel primo tempo, entrambi su azione di rolling maul, e Costa e Orlandi nella ripresa. Non facile la giornata per i calciatori di entrambe le squadre, a causa della pioggia battente e del campo in pessime condizioni.
Il Reggio, dopo due marcature nel primo tempo e la frazione chiusa in vantaggio per 12-10, nel secondo tempo ha retto per circa venti minuti ma poi ha dovuto cedere agli assalti e al gioco più solido degli ospiti.
Marcatori : p.t. 3’ meta Cacciagrano ( Pro Recco ) ( 0 – 5 ) , 16 meta Maccagnani ( Reggio ) ( 5 – 5 ) , 31’ meta Rapone ( Pro Recco ) ( 5 – 10 ) , 38’ meta Gatti ( Reggio ) tr. Bricoli ( 12 – 10 ) s.t. 66’ meta Costa ( Pro Recco ) tr. Agniel ( 12 – 17 ) , 72’ meta Orlandi ( Pro Recco ) tr. Agniel ( 12 – 24 )
Reggio Rugby : Torlai , Garulli ( 41’ Mora ) , Daupi , Carbone , D’Alberto ; Bricoli , Cazenave ; Mannato , Maccagnani , Bergonzini ; Mandelli ( cap. ) , Dell’Acqua ; Fiume ( 46’ Lanzano ) , Gatti ( 46’ Goti ) , Rizzelli ( 62’ Tognolli )
a disposizione : Goti, Lanzano , Tognolli , Caselli , Fontanesi , Masini , Mora , Chiesi
Allenatore : Roberto Mandelli
Pro Recco : Gonzalez , Neri , Tassara ( 78’ Correoso ) , Torchia ( 48’ Tagliavini ) , Cinquemani ; Agniel ( cap. ) , Villagra ; Cacciagrano , Rosa ( 60’ Costa ) , Salsi ; Vallarino , Orlandi ; Rapone
( 41’ Cafaro ) , Bedocchi , Tenga ( 62’ Costa )
a disposizione : Cafaro , Torres , Costa , Nese , Tagliavini , Correoso , Maggi
Allenatore : Lisandro Villagra
Arbitro : Boaretto ( Rovigo )
G.d.l : Cusano ( Vicenza ) , Baccaro ( Badia Polesine )
Cartellini : 62’ cartellino giallo a Dell’Acqua ( Reggio )
Calciatori : Garulli ( Reggio ) tr. 0 / 1 cp. 0 / 1 , Bricoli ( Reggio ) tr. 1 / 1 , cp. 0 / 1 , Agniel ( Pro Recco ) tr. 2 / 4 , cp. 0 / 1
Note : pioggia battente per tutta la durata dell’incontro , campo pesante , spettatori 500 circa
Punti conquistati in classifica: Rugby Reggio 0 , Pro Recco 5


ACCADEMIA FIR – SITAV RUGBY LYONS 21 – 29 (0-12)
Marcatori: 10′ MT Ferri (0 – 5), 40′ MT Tecnica TR Mortali Mi.(0 – 12). Secondo Tempo: 41′ MT Ciju TR Mantelli (7 – 12), 59′ MT Albertin TR Mortali Mi.(7 – 19), 64′ MT Masato TR Mantelli (14 -19), 71′ MT Larsen TR Mortali Mi.(14 – 26), 78′ MT Broglia TR Mantelli (21 – 26), 80′ CP Mortali Mi. (21 – 29).
Accademia FIR: Failla, Ciju, Angelini, Masato, Lombardo, Mantelli, Via (69′ Ferrari), Ciotoli, Ferro, Cisse (75′ Krumov), Ortis, Chiappini, Casini (48′ Broglia), Barbuscia (48′ Florio), Barducci (58′ Amendola).
Sitav Rugby Lyons: Rossi M., Pasini (55′ Albertin), Subacchi, Bassi, Amadasi (65′ Gherardi), Mortali Mi., Cammi (48′ Colpani), Larsen, Tarantini (48′ Bance), Benelli, Fornari, Baracchi (40′ Merli), Staibano (61′ Paoletti), Silvestri, Ferri (32′ Singh). A disp.: Vitiello.
Arbitro: Liperini di Livorno.


UNIONE RUGBY PRATO SESTO – GRAN SASSO 31 – 32

«Se giochiamo come sappiamo fare e ci divertiamo sono sicuro che vinciamo». E così è stato. Le parole di Tullio De Rubeis, terza linea e bandiera della Gran Sasso Rugby suonano da monito. I grigio rossi vincono a Sesto 32 a 31 e portano a casa, all’ultimo minuto, una vittoria importantissima, dimostrazione di orgoglio e carattere. È lo scadere del tempo; il risultato è fermo da un pezzo sul 31 a 25 per la squadra toscana; la Gran sasso non demorde e dopo quindici fasi di gioco segna con Alberto Santavenere, vicino la bandierina. Mancano solo i punti addizionali per vincere e Mattia Valdrappa si presenta sul dischetto: prende la rincorsa e non centra i pali perchè viene disturbato dagli avversari. L’arbitro, a quel punto, fa ripetere il calcio; questa volta l’ala della Gran Sasso non perdona e centra le acca portando il risultato sul 32 a 31.
«Abbiamo giocato con tutto il nostro cuore – sostiene Valentino Feneziani – siamo stati in grado di rimediare ai nostri errori grazie anche ai giocatori entrati nel secondo tempo». Ed è proprio questa la forza della squadra aquilana: il gruppo e il cuore; e contro il Prato si è visto.

Marcatori: 2′ m. Torri 7′ m. Nannini tr. Mancini, 13′ c.p. Valdrappa, 15′ m. Caione, 27′ m. Martelli, 31′ m. Feneziani tr. Valdrappa, 38′ m. Basso tr. Mancini 40′ m. Sonzogni tr. Mancini; s.t. 11′ m. Parisse tr. Valdrappa, 22′ c.p. Valdrappa, 52′ m. Santavenere tr. Valdrappa
URPS: Mancini (69′ Turchi), Torri (69′ Noviro l.) Natali (69′ Noviro T.), Spinelli, Randelli, Wakarua, Della Ratta, Basso, Martelli, Ciolli (56′ Calamai) Parri (74′ Gianassi), Boscolo, Sonzogni, Perissa (56′ Calamai), Nannini F. (56′ Palmiotto – 77′ Bessi). All. Otano
Gran Sasso: Pallotta (52′ Fattore), Mistichelli, Guardiano, Feneziani, Valdrappa, Brandizzi, Caione (47′ Lorenzetti), Parisse, Pattuglia (47′ Santavenere), De Rubeis (72′ Di Febo), Cecchetti (47′ Sacco), Vaggi, Guerriero (72′ Cacchione), Mannucci (47′ Iezzi), Paolucci (41′ Mandolini) all. Rotilio
Arbitro: Meconi.
NOTE: 26′ ammonito Mannucci, 30′ ammonito Natali, s.t. 35′ ammonito Calamai, 37′ ammonito Noviro t., 47′ ammonito Wakarua, campo pesante, spettatori 300

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi