Italia Serie A

SERIE A, RISULTATI E CLASSIFICHE DOPO IL SETTIMO TURNO

Il Cammi Calvisano non fa sconti e batte anche le Fiamme Oro Roma per 16 a 9 e conquista la settima vittoria nel torneo. Il passo falso delle Fiamme Oro lancia verso la seconda posizione il San Gregorio Catania che in casa centra la vittoria per 31 a 11 contro l’Udine. Il resto del programma ha registrato la vittoria esterna del Cus Verona per 17 a 11 nei confronti dell’Amatori Milano e del Recco che batte il Badia 19 a 10. Bene anche il Firenze che nell’anticipo di sabato vince 22 a 16 contro il Brescia e il San Donà che strappa un prezioso 12 a 6 sul Livorno.

Nel girone 2 sono state rinviate per mal tempo Piacenza-Reggio e Asti-Riviera. Vittorie casalinghe per Modena e Rubano mentre il Grande Milano e i Lyons Piacenza hanno ottenuto preziosi punti rispettivamente su Valpolicella e Alghero.

Serie A – Girone 1 – VII giornata – 28.11.10

Consiel Firenze v Rugby Banco di Brescia 22 – 16  (4-1)
San Gregorio Catania v ST Udine 31 – 11  (5-0)
Amatori Milano v Franklin&Marshall Cus Verona  11 – 17  (1-4)
Zhermack Badia v Med Italia Pro Recco   10 – 19  (0-4)
Cammi Calvisano v Fiamme Oro   16 – 09  (4-1)
M-Three Orved San Donà v Livorno Rugby  12 – 06  (4-1)

Classifica:
Cammi Calvisano punti 32; San Gregorio punti 29;  Fiamme Oro Roma punti 28;   Franklin&Marshall Cus Verona punti 26; Firenze Rugby punti 18; San Donà punti 17;  Banco di Brescia punti 15; Dolmen Med Italia Pro Recco punti 10; Amatori Milano punti 9;   Ts Udine punti 6; Livorno punti 5; Zhermack Badia punti 1.

*Badia 4 (quattro) punti di penalizzazione.

Prossimo Turno domenica 5 dicembre 2010

Fiamme Oro Roma – San Gregorio Catania; 
Firenze – Amatori Milano;
Udine – Badia;
Brescia – Amatori San Donà;
Cus Verona – Calvisano;
Pro Recco – Livorno.

Serie A – Girone 2 – VII giornata – 28.11.10

Roccia Rubano v Amatori Catania 14 – 07  (4-1)
RC Valpolicella v Rugby Grande Milano  10 – 24  (0-5)
Novaco Alghero v Banca Farnese Lyons Piacenza  16 – 23 (1-4)
Donelli Modena v Gladiatori Sanniti   27 – 05  (5-0)
Asti Rugby v Rugby Riviera  (rinviata per neve)
Piacenza Propaganda v Cosmo Haus Reggio (rinviata per neve)

Classifica: Cosmo Haus Reggio Emilia punti 29; Donelli Modena punti 28; Banca Farnese Lyons Piacenza punti 26;  Amatori Alghero punti 21;  Amatori Catania punti 16;  Valpolicella e Grande Milano punti 15;  Riviera e Rubano punti 11;  Asti Rugby e Gladiatori Sanniti punti 9;  Piacenza Propaganda punti 1.

*Gladiatori Sanniti 4 (quattro) punti di penalizzazione.

Prossimo Turno domenica 5 dicembre 2010

Lyons Piacenza – Piacenza Propaganda;
Rubano – Asti;
Reggio Emilia – Valpolicella;
Amatori Catania – Modena;
Riviera – Alghero;
Grande Milano – Gladiatori Sanniti.

I TABELLINI

GIRONE 1

CAMMI CALVISANO – FIAMME ORO   16-09   (11-06)

Calvisano: Smith (3’ p.t. Costantini); Robuschi, Kydd (19’ s.t. Sossi),  Frapporti, Berga-mo; Griffen (cap.), Palazzani; Phillips, Scanferla, Dal Maso  (22’ s.t. Salvi); Lagioiosa, Nicol; Morelli, M. Gavazzi (1’ s.t. A. Gavazzi),  Rizzetti Mattei (11’ s.t. Violi). A disp: Stinchelli, Franzoni, Zoli. All.: Giuseppe Mor e Dean McKinnel.

Fiamme Oro Roma: Barion (38’ n.t. Pelliccione); Merli (1’ s.t. Boarato), Rosa,  Massaro, Mariani (cap.); Forcucci, Martinelli (11’ s.t. Benetti); Cera-soli,  Mernone (36’ p.t. Pellegrinelli), Vedrani; Gal-luppi, Cazzola; Cerqua, Moscarda  (28’ s.t. Frezza), Gasparini (dal 16’ s.t. al 28’ s.t. Cocivera. All.: Sven Valsecchi.

Marcatori: p.t.: 11’ c.p. Griffen, 28’ m. Dal Ma-so, 35’ c.p. Merli, 39’ c.p.  Griffen, 41’ c.p. Merli; s.t.: 9’ m. Scanferla, 15’ c.p. Boarato.

Arbitro: Mitrea (Treviso)
Note: p.t. 11 – 6
Cartellini gialli: 24’ p.t. Robuschi e Mernone, 3’ s.t. Vedrani
Spettatori 300
Man of the match: Phillips.

CONSIEL FIRENZE RUGBY 1931 – RUGBY BRESCIA  22-16 (15-3)

Firenze: Wynne (36′ s.t. Fantoni), Nava, Rios, Bastiani (39′ p.t. Beretta), Fronzoni (12′ s.t. Centorrino), Falleri (26′ s.t. Diodoro), Billot (23′ s.t. Morace), Ippolito, Moss, Fortunati Rossi (26′ s.t. Ben Taleb), Parri, Soldi, Cagna (17′ s.t. Chiostrini), Fanelli (17′ s.t. Leoni), Paoletti. All.: Ghelardi

Brescia: Bonifazi (19′ s.t. Cuello), Secchi Villa, Masgoutierre, Gabba, Federzoni, Ruffolo, Prezioso, Scotuzzi, Rizzotto, Ricciardo (25′ p.t. Romano), Pola, Pedrazzani, Anselmi, Cairo, Bergamini (14′ s.t. Damasco).
A disposizione: Castiglia, Cerri, Mastrocola, Quaranta, Varrella. All.: Sans

Marcatori: p.t. 5′ mt Wynne tr Wynne (7-0); 21′ cp Wynne (10-0); 30′ cp Ruffolo (10-3); 40′ mt Cagna (15-3); s.t. 1′ cp Ruffolo (15-6); 3′ mt Paoletti tr Wynne (22-6); 13′ cp Ruffolo (22-9); 37′ mt Prezioso tr Ruffolo (22-16).

Arbitro: De Martino (Napoli)
Giudici di linea: Radecic, Casciello
Note: 23′ s.t. c. giallo Cuello 
Spettatori 200

SAN GREGORIO CATANIA RUGBY – UDINE RUGBY  31-11  (p.t. 17-6)

San Gregorio Catania: Pucciariello, Montanelli (18’ s.t. Gentile), G. Sapuppo, Spadaro, Leonardi (14’ s.t. Giobbe), Bressons, Failla, Doria, S. Sapuppo, Carbone (1’ s.t. Dell’Aria), Amenta, Grimaldi, Van Wyk (33’ s.t. Catania), Rampa (1’ s.t. Lo Faro, 24’ s.t. Peralta), Suaria (14’ s.t. D’Auria). All. Orazio Arancio.

Udine: Lentini, Munaro, Picogna, Mckeever (33’ p.t. Rea), Conti, Danil, Merlo, Ursache, Folla, Du Plessis, Giacomini, Sala, De Paoli, Girelli, Copetti (26’ p.t. Mazzini). All. Federico Dalla Nora.

Marcatori: p.t.: 3’ c.p. Danil (0-3); 8’ c.p. Danil (0-6); 17’ c.p. Pucciariello (3-6); 25’ meta Spadaro, tr. Pucciariello (10-6); 32’ meta Grimaldi, tr. Pucciariello (17-6); s.t.: 5’ meta Merlo (17-11); 15’ meta Pucciariello, tr. Pucciariello (24-11); 23’ meta G. Sapuppo, tr. Pucciariello (31-11).

Arbitro: Sironi (Roma).
Note: Giornata soleggiata, temperatura intorno ai 16°C
Cartellini gialli: 3’ s.t. Van Wyk (SG)
Spettatori: 250 circa
Punti conquistati: 5-0

AMATORI MILANO – FRANKLIN&MARSHALL CUS VERONA  11-17  (08-10)

Amatori Milano: Tamburri, Buondonno (72 Gasparek), Giogoux, Cenerini, Gobbi, Smith, D’Agostini A (49 Celoni), Pallaro, Alcacer, Bergamini, Meesserman, Baracchi, Vaghi, Perini, Sindoni (62 Ippolito).   All. Marcello Cuttitta.

Cus Verona: Michelini E., Doglioli, Herenù, Pietrogrande M., Lorenzotto (41 Pizzardo), Bellini (71 Lindaner), Mariani, Paghera, Braghi, Zardin, Olivieri, Gennari (41 Martini), D’Agostini L. (60 Michelini A.), Neethling, Cenedese (60 Mutascio). All. Beretta.

Marcatori: 1 cp Smith;  11 Mt Olivieri;  18 Mt Doglioli; 27 Mt Buondonno;  II° Tempo:  45 cp Smith;  70 Mt Tecnica Verona tr Bellini.

Arbitro: Mancini di Frascati.
Note: Cartellini gialli: al 38 per Pallaro e Paghera; al 70 pr Baracchi.

ZHERMACK BADIA – MED ITALIA PRO RECCO  10-19   (10-13)

Badia: Aretusini, Flagiello, Holgate, Tinazzo, Venturi, Fratini, Buatava, Avanzi (St 25′ Oliviero), Teodorini, Daher, Michelotto, Sola, Fanchin, Bonini (St 14′ Colombo), Tellarini. All. Pierpaolo Tellarini.

Recco: Ansaldi, Del Rey, Becerra, Zanzotto, Besio, Sandri, Castillo, Tonini (Pt 8′  Orlandi), Lopez (Pt 39′ Giorgi), Salsi, Bonfrate, Metaliaj, Borboni, Noto, Casareto (St 31′  Sciacchitano). All Manuel Ferrari

Marcatori: 7′ m Metaliaj; 14′ m Ansaldi; 19′ cp Fratini; 29′ cp Sandri; 34′ meta tecnica Zhermack – tf Fratini. St:  8′ e 22′ cp Sandri

Arbitro: Chris Sharo (Inghilterra)
Note: Gdl Filippo Bertelli di Brescia e Vittorio Favero di Treviso.
Cartellino giallo: Pt 33′ Becerra
 
M-THREE ORVED SAN DONÀ – LIVORNO RUGBY  12-06   (06-03)

San Donà: Secco, Bressan, Brussolo, Iovu, Damo, Dotta, Mucelli (67 Zanet G.), Saifoloi, Di Maggio, Bornini, Montani, Venturato, Pesce, Zecchin (64 Vian), Filippetto. All. Wright/Dal Sie.

Livorno: Ferrini; Burani, Neri, Martinucci, Ubaldi; Squarcini R., Brancoli A.; Morixe, Saccà A., Brancoli G.; Cortesi, Squarcini E. (66 Giugni); Micheletti, Morganti, Artal. All.: Saccà D.

Marcatori: 5 cp Mucelli;  16 cp Mucelli; 37 cp Squarcini R.;  II° Tempo:  47 cp Mucelli;  56 cp Mucelli;  63 cp Squarcini R.

Arbitro: Kirkpatrick (RFU)

GIRONE 2

DONELLI MODENA – GLADIATORI SANNITI 27-05  (15-00)

Modena: Santillo, Lanzoni (73 Rovina), Bisceglie, Kunz, Assandri, Gregnanin (50 Uguzzoni), Tepsanu Florin (77 Tepsanu Andrei), Stead (54 Montalto), Torraga, Bergonzini, Marchetto (70 Venturelli), Cremascoli, Russo, Buzaj, Faraone (50 Cattaneo).  Allenatore.: Shaun Huygen

Gladiatori Sanniti: Castle, Altieri, Piscopo, Ciarla, De Masi, Canna, Calabrese, Liguori, Passariello, Preocanin, Abate, Valente, Racioppi, Tenga, Bosco. Allenatore.: Antonio Fragnito.

Marcatori: 3′ pt cp Assandri (3-0), 9’pt meta Assandri nt (8-0), 34’pt meta Kunz tr Assandri (15-0), 2’st meta Torraga nt (20-0), 12’st meta Racioppi (20-5), 35’st meta tecnica tr Assandri (27-5).

Arbitro: Passacantando di Pescara
Note: Ammoniti: 33′ pt giallo per Piscopo
Neve e campo molto pesante

ROCCIA RUBANO – AMATORI CATANIA  14-07  (08-00)

Rubano: Borsetto; Casotto (15′ s.t. Politeo), Gaffo, Pieretti, Ercolino; Menniti Ippolito, Sandonà (39′ p.t. Ragazzi); Caldon, Cucchio, Baraldo; Rizzo (26′ s.t. Negriolli), Rocchio; Pescante (26′ s.t. Lucchetti), Gregorio Marchetto (15′ s.t. Nicolò Marchetto), Varroto (22′ s.t. Crozzoletto).  All. Hector De Marco.

Catania: Strazzeri; Di Paola, Zappalà, Forte, Borina; Gorgone, Grasso; Garozzo, Rechichi, Ferrara; Privitera, Minoldi; Salvatore Leonardi, Vinti, Guglielmino. (A disposizione: Delfino, Grimaldi, Sverzut, Vasta, Petrolito, Palmieri, Valerio Leonardi, Valenti). All. Puglisi.

Marcatori: p.t. 8′ c.p. Menniti Ippolito, 18′ m. Rocchio; s.t. 17′ c.p. Menniti Ippolito, 23′ m. Rechichi tr. Gorgone, 38′ c.p. Menniti Ippolito.

Arbitro . Salvi di L’Aquila
Note: P.t. 8-0.
Cartellino giallo a Caldon (20′ s.t.)
Spettatori 50 

VALPOLICELLA – GRANDE MILANO  10-24  (10-19)

Valpolicella: Massalongo (55 Muttin); Saccomani, Varaschin, Tampelin, Girelli (75 Magrulli); De Franck, Musso, Abouarrouchè, Salsani, Previato; Filippini (70 Savoia), Bianchi; Pivetta, Zampini, Momi (50 Ferrari). All. Zanella.

Grande Milano  D’Amico, Vicinanza, Bussolitti F., Viganò D., Bissolotti L., Morisi, Celoni, El Sayed, Viganò E., Valvolta (60 Monetti), Calzaferri, Morabito, Romascu, Porreca, Puddu (47 Dozio). Allenatore: Achille Bertoncini

Marcatori: 6° meta Pivetta tr Varaschin; 8° meta Vicinanza tr Viganò;  17° cp Varaschin; 25° meta Vicinanza;  35° meta Morisi tr Viganò; II° Tempo:  58° meta  Morisi.

Arbitro: Sandri di Trieste.

NOVACO ALGHERO –  BANCA FARNESE LYONS PIACENZA  16-23  (03-06)

Alghero: Lauri, Lorenzini, Parrot, Toniolo, Sanciu, Casasanta, Salis, Zitelli, Leota, Pagani, Di Stefano, Paco, Bonetti (60 Capponi), Zani (64 Spirito), Lynch. All. Queriel.

Lyons Piacenza:  Rossi,  Andreoli (73 Cobianchi), Casalini,  Chiozza (56 Ardoli),  Montanari,  Giddens,  Cammi (64 Gaudenzi), Petrusich,  Bongiorni (65 Gorra), Benelli, Soffientini, Michetti, Mortali, Camero (67 Wahabi), Ferri. All. Bassi Paolo.

Marcatori:  13 cp Giddens;  34 cp Giddens;  38 cp Parrot;  II° Tempo:  51 Mt Pagani;  58 Mt Paco;  63 Mt Gaudenzi tr Montanari;  66 Mt Andreoli tr Montanari;  78 cp Giddens;  86 cp Parrot.

Arbitro: Colantonio di Roma.
Note: Cartellino rosso al 18 per Casasanta
Cartellino giallo al 18 per Benelli. 

ASTI RUGBY – RUGBY RIVIERA (rinviata per neve)

PIACENZA PROPAGANDA – COSMO HAUS REGGIO (rinviata per neve)

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi