Italia Serie A

SERIE A, RISULTATI E CLASSIFICHE XX TURNO

Turno favorevole a Cammi Calvisano e San Gregorio Catania. I primi della classe battono in trasferta l’Udine per 36-20, mentre i siciliani fanno solo quattro punti contro il Brescia, battuto tuttavia per 30-10. Ottimo successo per le Fiamme Oro Roma che in casa superano il san Donà per 30-19. Non ha giocato il Consiel Firenze a causa del mancato arrivo del direttore di gara.

Nel girone 2 conferme per Reggio Emilia (30-23) su Alghero e del Modena (43-10) contro il Lyons Piacenza. Approfitta dello scivolone interno del Lyons Piacenza il Grande Milano. Ora i lombardi sono terzi a quota 56 punti.

Serie A – Girone 1 – XX giornata – 17.04.11 – ore 15.30

Rugby Brescia – San Gregorio Catania Rugby 10 – 30 (0-4)
ST Udine Rugby FC – Cammi Calvisano 20 – 36 (0-5)
Franklin&Marshall CUS Verona – Livorno Rugby 29 – 00 (5-0)
Fiamme Oro Rugby Roma – Orved Rugby San Donà 30 – 19 (4-0)
Amatori Rugby Milano 2008 – Pro Recco Rugby 00 – 22 (0-4)
Consiel Firenze Rugby – Rugby Badia non giocata per mancato arrivo del direttore di gara.

Classifica: Cammi Calvisano punti 87; San Gregorio Catania punti 76; Fiamme Oro Roma punti 69; Consiel Firenze punti 65; Amatori San Donà punti 62; Cus Verona punti 60; Dolme Med Italia Pro Recco punti 38; St Udine punti 30; Banco di Brescia punti 28; Livorno punti 21; Zhermack Badia punti 18; Amatori Milano punti 13.

*Badia 4 (quattro) punti di penalizzazione.

Prossimo Turno domenica 1 maggio 2011

San Gregorio Catania – Consiel Firenze
Amator Milano – Zhermack Badia
Orved Amatori San Donà – St Udine
Cammi Calvisano – Banco di Brescia
Fraklin&Marshall Cus Verona – Med Italia Pro Recco
Rugby Livorno – Fiamme Oro Roma

Serie A – Girone 2 – XX giornata – 17.04.11 – ore 15.30

Club Amatori Sport Catania – Piacenza Rugby Propaganda 45 – 07 (5-0)
Rugby Grande Milano – Asti Rugby 45 – 15 (5-0)
Cosmo Haus Rugby Reggio – Amatori Rugby Alghero 30 – 23 (5-1)
Riviera Rugby 2010 – Gladiatori Sanniti ASD 39 – 08 (5-0)
Rubano Rugby – Rugby Club Valpolicella 21 – 28 (1-4)
Banca Farnese Rugby Lyons – Donelli Modena 10 – 43 (0-5)

Classifica: Cosmo Haus Reggio Emilia punti 89; Donelli Modena punti 81; Banca Farnese Lyons Piacenza e Grande Milano punti 56; Amatori Catania e Riviera puni53; Alghero punti 52; Valpolicella punti 47; Roccia Rubano punti 41; Gladiatori Sanniti punti 24; Asti punti 19; Piacenza Propaganda punti 7.

*Gladiatori Sanniti 4 (quattro) punti di penalizzazione.

Prossimo Turno domenica 1 maggio 2011

Piacenza Propaganda – Roccia Rubano
Rugby Asti – Valpolicella
Modena – Reggio Emilia
Amatori Alghero – Amatori Catania
Riviera Rugby – Grande Milano
Gladiatori Sanniti – Lyons Piacenza

SERIE A GIRONE 1

RUGBY BRESCIA – SAN GREGORIO CATANIA RUGBY 10-30 (07-13)

Brescia: 15 Ruffolo; 14 Secchi Villa; 13 Varrella (p.t. 24′ Masgoutiere); 12 Gabba; 11 Federzoni (37′ st Bonifazi); 10 Prezioso; 9 Bosio (1′ st Quaranta) ; 8 Scotuzzi (1′ st Paleari); 7 Cerri; 6 Romano (12′ st Mastrocola); 5 Cuello; 4 Pedrazzani; 3 Castiglia (43′ st Cherubini); 2 Cairo (40′ pt Anselmi; 18′ st Cairo); 1 Bergamini (37′ st Damasco).

San Gregorio Catania: 15 Messina; 14 Montanelli (43′ st Leonardi); 13 Sapuppo G (33′ Sapuppo S.); 12 Spadaro; 11 Gentile; 10 Pucciariello; 9 Failla (20′ st Bresson); 8 Doria; 7 Amenta; 6 Carbone; 5 Roche; 4 Grimaldi; 3 Colaiuda (1′ st Van Wik); 2 Lo Faro (1′ st Rampa; 33′ st Lo Faro); 1 Sauria (1′ st D’Auria)

Marcatori: P.t c.p. Pucciariello 0-3; 15′ m Roche tr Pucciariello 0-10; 39′ m Masgoutiere tr Ruffolo 7-10; 41′ cp. Pucciariello 7-13
S.t. c.p. Pucciariello 7-16; 13′ m Roche tr Pucciariello 7-23; 27′ cp Ruffolo 10-23; 40′ m Gentile tr Pucciariello 10-30

Arbitro:Falzone di Padova.
note: p.t. 10′ giallo Castiglia; s.t. 10′ giallo Gabba; 24′ Van Wyk

ST TELECOMUNICAZIONI UDINE RFC vs CAMMI CALVISANO 20-36 (17-17)

Udine: Lentini(25^ Rea 24^st Morandini) , Lo Schiavo, Picogna, Bombonati, Munaro, Danil, Merlo, Sala, Folla, Du Plessis (22^ Vigna), Giacomini, Giannangeli (10^Scaviolo), Girelli, Marchetto, Copetti(7^st Mazzini)
Allenatore: Dalla Nora

Calvisano: Kidd, Letinic, Smith, Disetti, Costantini, Griffen, Franzoni, Scanferla, Cropelli, Salvi, Lagioiosa, Nicol, Violi(8^st Gavazzi), Zoli, Rizzetti (8^st Morelli). Allenatore: Mor

Marcatori: 2^ MT Lagioiosa, (0-5), 4^ MT Danil tr Danil (7-5), 9^ CP Griffen (7-8), 11^ MT Sala tr Danil (14-8), 24^CP Griffen (14-11), 24^ CP Griffen, (14-14), 32^ CP Danil (17-14), 35^ CP Griffen (17-17). Secondo tempo: 10^MT Disetti, (17-22), 16^ CP Danil (20-22), 37^ MT Costantini tr Griffen (20-29), 45^ MT Costantini tr Griffen (20-36).

Arbitro: Sironi
Cartellini gialli: 7^st Nicol
Cartellini rossi: 40^st. Mazzini, 42^st. Sala.

FRANKLIN & MARSHALL CUS VERONA – RUGBY LIVORNO 29 – 0 (17 – 0)

Cus Verona: Pizzardo, Melato (60′ Malipiero), Corso, Michelini E., Lindaver, Mariani (61′ Bellini), Federzoni (78′ Schiesaro), Paghera (41′ Spotorno), Zardin (12′-19′ Spotorno; 70′ Oliveira), Pauletti, Liboni, Olivieri (70′ Mutascio), Michelini A. (47′ D’Agostino), Neethling, Cenedese (47′ Martini Barzolai). All. Beretta

Livorno: Esposito (58′ Gagliardi), Giuliano (65′ Bellini F.), Gambini (44′ Milianti), Morixe, Buonamano, Squarcini R., Brancoli A., Cortesi (70′ Pracchia), Saccà A., Brancoli G. (60′ Bufalini, 72′-77′ Bellini M.), Squarcini E., Stilo, Micheletti (45′ Lazar), Morganti, Artal. A disp.:Neri. All. Saccà D.

Marcatori: 1T: 4′ meta Corso t. Mariani (7-0), 30′ m. Lindaver t. Mariani (14-0), 38′ p. Mariani (17-0); 2T: 14′ m. Pauletti t. Mariani (24-0), 35′ m. D’Agostino (29-0).

Arbitro: Serchiani di Padova
Note: giornata serena, terreno in buone condizioni. Cartellini gialli: 58′ Saccà A.. Cartellini rossi: 69′ Morganti; 79′ Mutascio. Primo tempo: 17 – 0. Calci: Verona 3/5 (Mariani 3/4 – 3/3 t., 0/1 p. -, Bellini t.0/1). Punti classifica: Cus Verona 5 – Livorno 0. Man of the match: Melato

FIAMME ORO RUGBY ROMA – ORVED RUGBY SAN DONÀ 30-19 (17-9)

Fiamme Oro: Forcucci Pelliccione Barion Massaro Mariani Benetti (34’ st Andreucci) Martinelli (33’ st Boarato) Mernone Vedrani Pellegrinelli (12’ st Moscarda) Cazzola (30’ st Flammini) Riedi Cerqua (32’ pt Lombardo 28’ st Cerqua) Vicerè Cocivera (12’ st Gasparini). A disp.: Giannelli Baldini. All. Sven Valsecchi

Rugby San Donà: Secco Bressan Brussolo (33’ Marconato) Iovu Damo Dotta Mocelli Saifoloi Zampiron Di Maggio Bernini Mazzon (23’ st Bacchin) Pesce Zecchin Filippetto. A disp.: Vian Zanet Cincotto Cendron C. Cendron A. Zamparo. All.: Wright – Dal Sie.

MARCATORI: PRIMO TEMPO: 4’ m Barion tr. Benetti (7-0); 15’ cp Benetti (10-0); 22’ m. Mariani tr. Benetti (17-0); 28’ cp Mucelli (17-3); 33’ cp Mucelli (17-6); 36’ cp Mucelli (17-9) SECONDO TEMPO: 21’ drop Benetti (20-9); 27’ cp Mucelli (20-12); 29’ m. Damo tr. Mucelli (20-19); 32’ cp Benetti (23-19); 44’ m Forcucci tr Benetti (30-19).

ARBITRO: Stefano Pennè (Casal Pusterlengo)
GUARDALINEE: Ettore Reale (Bari) Moreno Borsetto (Milano)
CARTELLINI GIALLI: 11’st Bernini; 27’ st Mernone; 38’ Vicerè e Zecchin; 40’ st Iovu
SPETTATORI: 600 ca.

CONSIEL FIRENZE RUGBY – RUGBY BADIA non disputata per mancato arrivo dell’arbitro.

AMATORI MILANO – MED ITALIA PRO RECCO 00-22 (00-10)

Amatori Milano: Soro, Beretta L., Ahmed (51 Comizzoli), Antonelli (17 Gorini), Gobbi, Cenerini, Celoni, Pallaro, Swindall, Bergamin, Meerseman, Baracchi, Vaghi (52 Ippolito), Perini, Bellotta. All. Massimo Cuttitta.

Recco: Ansaldi, Del Ry, Becerra, D’Agostini A. (78 Nese), D’Agostini M., Sandri, Castillo (74 Esposito), Salsi, Orlandi (67 Di Vito, Lopez, Bonfrate, Vallarino (50 Metaliaj, Borboni, Noto, Casareto (48 Sciacchitano). All. Manuel Ferrari

Marcatori: 5 Mt Noto tr Ansaldi; 17 cp Ansaldi; II° Tempo: 51 Mt Castillo tr Ansaldi; 67 Mt Ansaldi.

Arbitro: Bertelli di Ferrara.
Note: Cartellino giallo: al 62 per Scicchitano

GIRONE 2

AMATORI CATANIA – PIACENZA PROPAGANDA 45-07 (21-00)

Amatori Catania: Gorgone; Camino (18° s.t. Montedoro), Di Paola, Zappalà (20° p.t. Moncada), Borina; Forte (18° s.t. Grasso), Gravagna; Sverzut, Rechichi, Vasta; Ferrara, Mammana (26° s.t. Petrolito); Guglielmino (18° s.t. Venturino), Vinti (21° s.t. Cartarrasa), Delfino. A disp: Grimaldi. All. Sverzut.

Rugby Piacenza: Peens; Robuschi, Sartori, Monteagudo, Muzzin; Smith, Tepsanu; Franchi, Rancati, Alberti; Cò, Maserati; Barzan, Berzieri, Alberti. A disp: Mannu, Genev, Pavia, Sartori, Girometti, Zazzali. All. Pace

Marcatori: P.t. 8° m Rechichi tr Borina, 10° m Camino tr Borina, 32° m Borina tr Borina. S.t. 12° m Camino, 14° m Forte tr Borina, 17° m Borina, 35° m Montedoro tr Borina, 39° Genev tr Peens.

Arbitro: Carrera (Roma)
Note: Punti conquistati in classifica: Amatori Catania 5 Rugby Piacenza 0

RUGBY GRANDE MILANO Vs ASTI RUGBY 45-15 (27-10)

Rugby Grande Milano: Petrella, Vicinanza (67’ Todini), Morisi, Viganò D., Rossi, D’Amico, D’Urbino, Monetti (61’ Ponti), Cancro, Viganò E. (41’ Dell’Acqua), Valtorta (41’ Silini), Morabito Vice CPT, Puddu CPT (40’ Cabrioli), Porreca (56’ El Sayed) , Romascu. A disposizione: Mastroserio, Kaspareck. Allenatore: Achille Bertoncini

Asti Rugby 1981: Masone, Sanna, Binello, Di Muro, Mema (67’ Diliberto), Hayes Lloyd, De Meyer, Garelli, Knaflitz, Carafa P., Canta (61’), Ristov, Ahmed Fouiad, Piciaccia, Corsino, Camelliti. A disposizione:, Lacatus, Carafa T., Leva, Schillaci, Lazzarino. Allenatore: Loris Salsi

Marcatori: pt 5’ cp Masone (0-3); 9’ M Rossi Tr Viganò D. (7-3); 14’ M Vicinanza (12-3); 21’ M Vicinanza (17-3); 27’ M Knafliz Tr Masone (17-10); 34’ cp Viganò D. (20-10); 39’ M Rossi Tr Viganò D. (27-10). St 46’ M Knafliz (27-15); 51’ cp Viganò D. (30-15); 65’ M+Tr Viganò D. (37-15); 72’ cp Viganò D. (40-15); 80’ M Viganò D. (45-15).

Arbitro: Cason (Rovigo).
Note: Cartellini gialli: 45’ Romascu. Spettatori: 400 circa. Tempo: sereno
Centro Sportivo Mario Giuriati Via Pascal, 6 Milano

COSMO HAUS RUGBY REGGIO – NOVACO ALGHERO 30-23 (PT 19-10 )

Cosmo Haus Rugby Reggio: Negrete; Manghi, Carra (14’ st Tanzi), Carbone, Zonta (9’st Grassi); Leaega (37’ pt Fontanesi), Bricoli (cap); Mannato, Perrone, Bezzi; Delendati (34’ st Marchini), Pulli; Lanfredi, Bigi (36’ st Corradini), Fontana.
A disposizione: Riccardo, Bersani, Pasini. All.: Manghi

Novaco Amatori Alghero: Daga (cap); Lauri, Leota, Ferrari, Lorenzini; Parrot, Casasanta; Zitelli, Pagani (31’ st Lombardo), Toniolo (31’-38’ pt Mele); Di Stefano (1’ st Sirbu), Paco; Lynch, Spirito, Capponi (1’ st Mele).
A disposizione: Loi, Martiri, Marrosu, Solinas, Bonetti. All.: Cassina

Marcatori: Pt 8’ m Fontana tr Carra, 13’ m Daga tr Casasanta, 21’ m Fontana tr Carra, 28’ mnt Bigi, 42’ cp Casasanta.
St 8’ cp Fontanesi, 11’ cp Casasanta, 13’ m Leota tr Casasanta, 18’ mnt Fontana, 25’ cp Casasanta, 40’ cp Fontanesi.

Arbitro: Bonacci (Roma)
Guardalinee: Girelli (Roma) e Rosamilia (Colleferro)
Calci: Carra 2/4 (cp 0/1; tr 2/3) Fontanesi 2/3 (cp 2/2; tr 0/1) Cosmo Haus; Casasanta 5/5 (cp 3/3; tr 2/2) Alghero
Ammonizioni: 27’ pt giallo Capponi (Alghero), 38’ pt giallo Lauri (Alghero), 25’ st giallo Pulli (Reggio)
Punti conquistati in classifica: Cosmo Haus 5 ; Novaco Alghero 1
Spettatori: 450 circa

Riviera Rugby 2010 – Gladiatori Sanniti ASD 39-08 (14-00)

Riviera: Prati (Taddia dal 1° del 2t), Crivellari, Zara, Betteto, Alessi, Pavin, Memo, Righetto, Santinello (Utenti dal 32° del 2t), Dalan, Viel, Suzzi, Matteralia, Costantin (Riato dal 6° del 2t), Ruffert. Allenatore: Innocenti.

Gladiatori Sanniti: Molinaro, Caporaso, Piscopo, Ciarla, Carone (Dell’Oste dal 22° del 2t), Zullo, Botticella, Pawley, Passariello (Liguori dal 27° del 2t), Zizza, Abate (Notariello dal 8° del 2t) Valente, Racioppi (Cocchiarella dal 32° del 2t), Bosco, Cocchiarella (Parente dal 8° del 2t). Allenatore: Fragnito.

Arbitro: Meanti di Crema

Marcatori: ° tempo: 2’ meta di Pavin tr Pavin, 32’ meta tecnica Riviera tr Pavin. II° Tempo: 8’ meta Alessi nt, 14’ meta Racioppi nt, 17’ c.p. Zullo, 21’ meta Riato tr Pavin, 25’ meta Zara nt, 39’ c.p. Pavin, 40’ meta Taddia nt.

Note: 16° del 1t, Giallo a Ciarla 20° del 2t, Rosso a Piscopo 38° del 2t , giallo a Suzzi al 39° del 2t.

RUBANO RUGBY – RUGBY CLUB VALPOLICELLA 21-28 (13-21)

Rubano: Borsetto; Gaffo, Dal Corso, Pieretti (6′ s.t. Azzalin), Ercolino; Menniti Ippolito, Ragazzi (27′ s.t. Jacopo Mainardi); Caldon, Cucchio (31′ s.t. Sabbion), Giacometti (6′ s.t. Baraldo); Rocchio (27′ s.t. Negriolli), Lucchetti (21′ s.t. Francesco Mainardi); Tassi (24′ s.t. Bortoletti), Gregorio Marchetto, Crozzoletto (32′ p.t.Varroto). All. Giuseppe Artuso/Hector De Marco

Valpolicella: Etcheverry; Saccomani, De Franck, Tampelin, Girelli; Varaschin, Fraccaroli; Previato, Burati (5′ s.t. Abouarrouchè), Andrea Salzani; Filippini, Bianchi; Pavoni (20′ s.t. Savoia), Zampini (37′ s.t. Bonamici), Tripodi (5′ s.t. Momi). (Non entrati: Avesani, Massalongo, Magrulli, Nicola Salzani). All. Alessandro Zanella

Marcatori: p.t. 6′ m. Saccomani tr. Etcheverry, 12′ m. De Franck tr. Etcheverry, 21′ m. Ercolino tr. Menniti Ippolito, 28′ c.p. Menniti Ippolito, 32′ m. Tampelin tr. Etcheverry, 40′ c.p. Menniti Ippolito; s.t. 24′ c.p. Menniti Ippolito, 30′ m. De Franck tr. Etcheverry, 40′ m. Borsetto

ARBITRO: Castagnoli di Livorno
NOTE: P.t. 13-21. Spettatori: 200 ca. Cartellino giallo: Momi (21′ s.t.) e Tampelin (39′ s.t.). Punti conquistati: Rubano 1, Valpolicella 5. Man of the match: Ryan De Franck

BANCA FARNESE RUGBY LYONS – DONELLI MODENA 10-43

Banca Farnese Lyons: 15 Rossi Matteo( v.Cap), 14 Andreoli ( 1t Gaudenzi), 13 Chiozza, 12 Casalini ( 2t Bassi g.), 11Cobianchi, 10 Cammi, 9 Colpani ( 26’2t Rossi Edoardo), 8 Barroni( 1t Bance), 7 Fornari, 6 Benelli (cap) ( 1 t Mortali), 5 Pertrusic, 4 Dadati, 3 Schiavi, 2 Camero ( 2t Esposito), 1 Filios( 2°t Ferri).
Panchina: 18 Soffientini, 20 Rossi Edoardo. All Bassi P..

Donelli Modena: 15 Assandri, 14 Santillo, 13 Bisceglie, 12 Kunz, 11 Frangulea ( 2t Lanzoni), 10 Gregnanin (V.Cap)( 2t Uguzzoni), 9 Rovina ( 2t Tepsanu), 8 Stead ( Cap), 7 Torraga, 6 Gibellini ( 1’st Cattaneo), 5 Venturelli, 4 Montalto ( st Cremascoli), 3 Cafaro, 2 Buzaj( 1t Bergonzini), 1 Russo( 29’1t Faraone).
Panchina: 20 Tepsanu, 21 Lanzoni, 22 Trotta, All Shaun Huygen

Arbitro Colantonio di Roma

Marcature 1° tempo : Meta Kunz Tr Assandri, Meta Stead , Meta Frangulea Tr assandri, Meta Venturelli, Meta Santillo Tr assandri. 2° tempo: Meta Santillo, Meta Dadati, Meta kunz tr Assandri, Meta Fornari

Note: Cartellini gialli: 2 t Gaudenzi

REGOLAMENTO FASE FINALE

Al termine della regular season le squadre classificatesi 1^, 2^, 3^ del Girone uno e la squadra classificatasi 1^ del Girone due, disputeranno le semifinali scudetto, incontrandosi in partite di andata e ritorno con formula ad eliminazione diretta (art. 30/B/b Reg. Att. Sportiva).
La griglia sarà così composta:
Semifinali in partite andata e ritorno in programma domenica 15 e 22 maggio 2011;
1^ classificata Girone 2 contro 1^ classificata Girone 1
3^ classificata Girone 1 contro 2^ classificata Girone 1
Le partite di andata si giocheranno in casa della 1^ girone 2 e 3^ girone 1.
Le vincenti della fase semifinali disputeranno la FINALE SCUDETTO in campo neutro domenica 29 maggio 2011.
La vincente della FINALE SCUDETTO sarà promossa in Eccellenza.

RETROCESSIONI

Sono previste due retrocessioni dirette. Al termine della prima fase le squadre classificate 11^ e 12^ del Girone 2, saranno retrocesse direttamente e parteciperanno nella prossima stagione sportiva al campionato nazionale di Serie B.
Nell’ipotesi che al termine della prima fase, nella determinazione delle squadre da retrocedere, ci sia parità di punti in classifica, si osserveranno i criteri di cui all’art. 30/A terzo comma reg. att. Sportiva (spareggi).

Per determinare le altre 2 (due) squadre che retrocederanno in Serie B, si procederà ad uno spareggio retrocessione.
Le squadre classificatesi 9^ e 10^ del Girone 2 e le squadre classificatesi 11^ e 12^ del Girone 1, si incontreranno in partite di andata e ritorno, con formula ad eliminazione diretta (Art. 30/B/b Reg. Att. Sportiva), secondo il seguente schema:
9^ classificata Girone 2 – 12^ classificata Girone 1
10^ classificata Girone 2 – 11^ classificata Girone 1
Le partite di andata si giocheranno in casa della 9^ classificata e della 10^ classificata del Girone 2.
Le squadre perdenti di questi spareggi, risulteranno retrocesse e parteciperanno nella prossima stagione al campionato nazionale di Serie B. Se le squadre vincenti risultassero quelle partecipanti al Girone 2, questa passeranno, nella prossima stagione sportiva nel Girone 1.

PASSAGGI DI GIRONE

Le squadre classificatesi al 1^ e 2^ posto del Girone 2 passeranno al Girone 1.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi