PiazzaRugby

Serie A2, Badia vince il campionato

Scritto da Manuel Zobbio

Badia vince il campionato di Serie A2 2013/14 Pur faticando con il Valsugana di Colin Hutton e Carlo Mazzini, il Badia vince e festeggia la promozione diretta in Serie A1 con un turno di anticipo. Una promozione che ci riempie di orgoglio, ci complimentiamo così con l’amico Roberto Pedrazzi, con Saif Mhadhbi, Felipe Berchesi e Rossano Fagnani per l’ottima stagione fin qui disputata. Complimenti doppi per l’occasione a Rossano, autore di una meta decisiva e premiato come Man of the match, un riconoscimento personale meritato da un giocatore “ignorante”, di quelli che il cuore e gli attributi ce li mettono sempre.

Dovrà attendere ancora una settimana, invece, Torino, che domenica si giocherà in casa proprio con Badia, il possibile play-off promozione in A1. I piemontesi infatti hanno approfittato del passo falso di Valsugana per riportarsi al secondo posto in classifica, forte di un Martin Thomsen che ha risposto pari pari al piede ad un certo Rima Wakarua, confermandosi il numero 10 più forte dell’attuale Serie A. Berchesi è avvisato…

Serie A – Girone B –XXI giornata – 27.04.14 – ore 15.30
Amatori Capoterra v Gran Sasso, 20 – 30 (0-5)
Zhermack Badia v Valsugana Padova, 11 – 08 (4-1)
Rugby Benevento v Cus Perugia, 24 – 17 (5-1)
UR PratoSesto v Cus Torino, 15 – 20 (1-4)
Rangers Vicenza v Novaco Alghero, 32 – 17 (5-0)
Riposa: Cus Genova.
Classifica: Amatori Badia punti 67; Cus Torino punti 59; Valsugana e Rangers Vicenza punti 58; Gran Sasso punti 49; Cus Perugia punti 47; Capoterra punti 39; PratoSesto punti 38; Cus Genova punti 36; Alghero punti 33; Benevento punti 24.
UR PRATOSESTO V CUS TORINO, 15 – 20 (9-14)
Marcatori: 6 Mt Monfrino; 11 cp Thomsen; 14 cp Wakarua; 20 cp Thomsen; 23 cp Wakarua; 33 cp Thomsen; 40 Drop Wakarua; II° Tempo. 45 cp Thomsen; 60 cp Wakarua; 73 cp Thomsen; 79 cp Wakarua.
PratoSesto: Turchi, Manetti (54 Noviro L.), Nannini A. (75 Di gaetano A.), Natali, Randelli, Wakarua, Noviro T., Ciolli, Campisi (64 Rabassi), Martelli, Monticelli (75 Bellini), Calamai, Araoz, Russo (64 Sanesi)Nannini F. All. Otano.
Cus Torino: Manfrino, Civita, Bestetti, Perju (60 Martinucci), Murgia (60 Tinebra), Thomsen, Lo Greco (50 Jaluf), Ursache, Spaliviero, Amadio, Malvagna, Merlino, Iacob (70 Nicita), Lo Faro (45 Martina), Modonutto (45 Montalto). All. Sue Regan Errol.
Arbitro: Salvi de L’aquila.
ZHERMACK BADIA POLESINE – VALSUGANA PADOVA 11-8 (8-0)
Zhermack Badia: Zarattini, Sgarbi, Alberghini, Marco Ferro, Zulato (St 26’ Braghin), Berchesi, Lijtenstein, Fabio Michelotto, Mhadhbi (St 32’ Alberto Ferro), Maccan, Pavan, Brizzante (St 28’ Zerbinati), Diego Michelotto (St 1’ Tellarini), Fagnani (St 41’ Masiero), Colombo. All Roberto Pedrazzi
Valsugana Padova: Roden, Ferro (St 26’ Minante), Dell’Antonio, Pauletti, Rigo, Favaretto, Piazza, Catelan, Luxardo (St 17’ Scapin), Grigolon, Gobbo (St 42’ Frezza), Girardi, Boccalon (St 1’ Hutton), Pivetta (St 21’ Masala), Mazzini (St 35’ Paparone). All. (non indicato il titolare è squalificato)
Marcatori: 2’ cp Berchesi (3-0); 7’ m Fagnani (8-0). St 20 cp Berchesi (11-0); 37’ cp Roden (11-3); 43’ m Scapin (11-8)
Arbitro: Claudio Blessano di Treviso
GdL: Paolo Lorenzetto di Treviso e Andrea Laurenti di Bologna
Cartellini gialli: St 18’ Scapin
Man of the match: Rossano Fagnani
RUGBY CAPOTERRA – ASD GRAN SASSO RUGBY 20 – 30 (pt. 10-18)
Marcatori: 2’ mt Baire, tr Anversa; 7’ cp Banelli; 15’ Mannucci; 27’ cp Banelli; 38’ cp Anversa; 40’ Mistichelli, tr Banelli; 49’ mt Guardiano, tr Banelli; 60’ mt Guardiano; 72’ mt Aru M; 78’ mt Coetze J.P;
ASD AMATORI RUGBY CAPOTERRA: Aru M; Pirastu; Baire G; Panetti A; Bousmina M (48’ Ambus G); Anversa M; Queirolo M; Busser L (40’ Fantuz).N; Pinna C (75’ Thioye); Sainas G; Coetze J.P; Peddio R; Poloni J.L; Singh P; Codo S. Allenatore: Juan Manuel Queirolo
GRAN SASSO: Pallotta D; Guardiano A.G; Giampietri D; Pelliccione A; Mistichelli M (65 Sebastiani); Banelli A (65’ Valdrappa); Brandizzi M; Pattuglia A; Santavenere A; De Rubeis T.(42’ Annibaldi G.); Mancini M; Vaggi E; Mandolini A; Mannucci M; Guerriero D (56’ Sciancarella). Allenatore: Rotilio Pierpaolo
Arbitro: Bertelli Filippo di Ferrara.
Giudici di linea: Sorrentino; Pretoriani.
Note: Cartellini gialli: 37’ Santavenere; 46’ Pinna; 77’ Vaggi;
Man Of The Match: Guardiano Alessio Gianluca ( Gran Sasso )
Note: Cielo sereno, leggermente ventilato
Spettatori: 800 circa
OTTOPAGINE BENEVENTO – CUS PERUGIA 24 – 17 (12-5)
Benevento: Esposito F. ( 37 st D’Onofrio A.), Tretola M., Piscopo A., Ciampa D., Casillo M., Meansy S., Botticiella M., Garner J., Russo O. ( 2st Passarielloa M.,), Quarto A. (Giangregorio P.,), Fragnito D. (11st Santosuosso C.) , Valente A., Santosuosso (31 pt Grieco V.) (17 st Iazzetta G.) ( 37 st Botticella L.,) C., Zollo D. , Bosco M., ALLENATORE: Gramazio A.
Cus Perugia: Magi G., Michel F., Sportolari T., Masilla F., Franzoni G., Gioè D.( Biondi M.), Corbucci A., Ferraris G., Perini G., Giorgetti M. ( 6st Gatti F.), Nicolli M., Renetti R. ( 14st Mariottini F.), Di Vito A. ( 28 st Macchioni P.) , Cappetti F. ( 1°st Milizia F.,) , Russo G., ALLENATORE: Tagliavento A.
Marcatori:: 3 meta Meaney tr Meaney (BN); 12 meta Nicolli (PE); 35 meta Casillo (BN); II° tempo: 7 meta Biondi tr Masilla (PE); 18 meta Michel (PE); 27 meta Valente tr Meaney (BN); 33 meta Casillo (BN).
Arbitro: Carrera di Roma.
GIALLI: 6st Grieco V.
SPETTATORI: 150 circa
RANGERS RUGBY VICENZA vs. NOVACO AMATORI RUGBY ALGHERO: 32-17 (10-0)
Rangers Rugby Vicenza: Doglioli, Bonuomo (25’ s.t. De Toni), Gastaldo (32’ s.t. Marchiori), Tonello, Lucchin (15 s.t. Herenù), Strumpher, Masi (40’ s.t. Boscolo), Torregiani, Santinello, polizzari, Fracca (29’ s.t. Stanica), Meggiolaro (43’ s.t. Peron), Furegon, Cenghialata, Pogni (6’ s.t. Barbato – 25’ s.t. Amura). All. Serventi Gabelli Gianni.
Novaco Amatori Rugby Alghero: Daga, Deligios, Martiri, Peens, Lorenzini (12’ s.t. Solinas) , Cimurro, Peana F. (20’ s.t. Rotella), Aiono (39’ s.t. Satta), Leota, Usai, Celerino, Sirbu (12’ s.t. Paco), Carloni, Spirito (6’ s.t. Paddeu), Capponi.
All. Bertoncini Achille.
Marcatori: p.t. 8’ m. Torregiani (5-0); 30’ m. Torregiani (10-0);
s.t. 6’ cp. Peens (10-3); 10’ m. Doglioli tr. Strumpher (17-3); 18’ m. Torregiani (22-3); 24’ cp. Tonello (25-3); 29’ m. mischia (25-10); 38’ m. Strumpher tr. Tonello (32-10); 43’ m. Leota tr. Peens (32-17).
Arbitro: Rossi Gianluigi (Piacenza).
G.d.l.: Brescacin Massimo, Favero Vittorio.
Cartellini: 17’ s.t. giallo Paddeu (Novaco Amatori Rugby Alghero); 45’ s.t. giallo Stanica (Rangers Rugby Vicenza); 45’ s.t. Leota (Novaco Amatori Rugby Alghero).
Man of the Match: Doglioli (Rangers Rugby Vicenza).
Calciatori: Strumpher (Rangers Rugby Vicenza) 1/4, Tonello (Rangers Rugby Vicenza) 2/2; Peens (Novaco Amatori Rugby Alghero) 3/3.
Note: Tempo: Pioggia battente, campo pesante. Stadio Comunale 150-200 Spettatori.
Punti conquistati in classifica: Rangers Rugby Vicenza 5; Novaco Amatori Rugby Alghero 0.
Prossimo Turno domenica 4 maggio 2014: Cus Genova – Capoterra; Valsugana – Vicenza; Amatori Alghero – PratoSesto; Gran sasso – Benevento; Cus Torino – Amatori Badia.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi