PiazzaRugby

Serie A2, Valsugana trema ma resta in testa

Scritto da Manuel Zobbio

Consolida il primato il Valsugana, rafforzato dall’innesto in mischia dello scozzese Colin Hutton, schierato inizialmente in seconda linea e poi spostato nella ripresa nel suo ruolo naturale di pilone destro. Molto positivo il suo esordio davanti al pubblico amico, come ricordato anche dal sito web del club, mentre qualche rammarico resta dalle parti di Torino, a cui non è bastato lo 0-10 dopo 24 minuti di gioco e il forcing finale per espugnare Altichiero.

Serie A – Girone B – XV giornata – 02.03.14 – ore 14.30
Amatori Capoterra v Rugby Benevento, 27 – 23  (4-1)
Valsugana Padova v Cus Torino, 19 – 13  (4-1)
Cus Perugia v Novaco Alghero, 29 – 19  (4-0)
Gran Sasso v UR PratoSesto,  36 -07  (5-0)
Banco di San Giorgio Cus Genova v Rangers Vicenza, 18 – 07  (4-0)

Classifica: Valsugana Padova punti 47; Ranger Vicenza punti 43;  Cus Torino punti 42; Amatori Badia punti 41;  Gran Sasso punti 37; Cus Perugia punti 31;  Capoterra punti 28;  PratoSesto punti 27;  Alghero e Cus Genova punti 22;  Benevento punti 17.

VALSUGANA RUGBY PADOVA – CE.S.IN. CUS TORINO 19-13 (10-10)
Marcatori: 10′pt cp Thomsen, 24′pt mt mischia Torino tr Thomsen, 30′pt mt Grigolon tr Favaretto, 40′pt cp Favaretto, 2′st cp Favaretto, 25′st cp Favaretto, 31′st cp Thomsen, 33′st cp Favaretto.
VALSUGANA PADOVA: Roden, Pauletti (30′st Mamprin), Dell’Antonio, Benettin, Ferro (12′st Rigo), Favaretto, Piazza, Catelan (35′st Rizzo), Grigolon, Gobbo, Scapin (37′st Vettore), Hutton, Boccalon (1′st Girardi), Pivetta, Mazzini.
A disposizione: Mamprin, Paparone A., Girardi, Betteto A., Rigo, Rizzo, Memo. All. Battistin – Toni.
CUS TORINO: Bestetti, Monfrino (20′st Civita), Martinucci, Perju, Murgia, Thomsen, Jaluf, Ursache, Spaliviero, Alparone, Malvagna, Merlino, Iacob, Lo Faro (25′st Martina), Modonutto (25′st Montaldo). A dispsizione: Nicita, Martina, Montaldo, Lo Greco, Spinelli, Bianco, Falcetto, Civita. All. Sue Regan.
Arbitro: Navarra (UD)
Ammoniti: Rizzo
Calci: Favaretto 5/6 (14 punti) (cp 4/5, tr 1/1, dr 0/0),
Thomsen 3/5 (8 punti) (cp 2/5, tr 1/1, dr 0/0)
Punti conquistati in classifica: Valsugana Rugby Padova 4 – CUS Torino 1
Note: Campo pesantissimo, spettatori circa 400

BARTON CUS PERUGIA – NOVACO ALGHERO 29-19 (14-13)
Marcatori: p.t. 6′ cp Peens (0-3), 11′ cp Faralle (3-3), 15′ m Michel (8-3), 23′ cp Faralle (11-3), 25′ cp Peens (11-6), 35′ m Solinas tr Peens (11-13), 40′ cp Faralle (14-13). S.t. 12′ cp Faralle (17-13), 16′ cp Peens (17-16), 18′ m Michel tr Faralle (24-16), 35′ cp Peens (24-19), 38′ m Magi (29-19).
CUS PERUGIA: Gioè (15′st Milizia), Masilla, Sportolari (30′st Lamanna), Biancaniello, Magi, Faralle, Michel, Bresciani, Davey (37′st Mariottini), Ferraris, Giorgetti (38′pt Renetti), Pierini, Di Vito (37′st Macchioni), Cappetti (5′st Zorzetto), Gatti (5′st Palazzetti). A disp.: Tagliavento. All.: Andrea Tagliavanto.
AMATORI ALGHERO: Daga, Solinas, Leota, Deligios, Lorenzini (30′st Pesapane) Peens, Peana F. (20′st Rotella), Aiono, Giacci (25′st Paddeu), Usai (35′st Satta), Celerino, Paco, Bonetti, Spirito, Capponi (15′st Sirbu). A disp.: Spanu, Peana A. All.: Achille Bertoncini.
Arbitro: Salvi (L’Aquila)
Cartellini: 37′st giallo Mariottini (Pg).

GRAN SASSO RUGBY v UR PRATO SESTO 36-7 (22-7)
Marcatori. Primo tempo: 7′ m Mistichelli nt; 13′ m Mannucci t Banelli; 22′ m Mannucci t Banelli; 32′ cp Banelli; 37′ m Brogi t Wakarua. Secondo tempo: 7′ m Pallotta t Banelli; 26′ m Pallotta t Banelli.
GRAN SASSO: Pallotta, Guardiano, Giampietri, Pelliccione, Mistichelli (18′ st Feneziani), Banelli (36′ st Marchetti), Brandizzi, Pattuglia (8′ st Giammaria), Santavenere (23′ pt Parisse), De Rubeis (36′ st Mercurio), Mancini M., Vaggi, Ciancarella S. (28′ st Rotilio M.), Mannucci (2′ st Iezzi), Guerriero (18′ st Sacco). All.: Rotilio P.
UR PRATO-SESTO: Brogi (7′ st Ballerini), Manetti (27′ pt Turchi), Nannini A., Natali, Randelli, Wakarua, Toccafondi (15′ st Carraro), Ciolli (25′ st Campisi), Martelli, Rabassi (8′ st Banchini), Bellini (18′ st Orsini), Calamai, Palmiotto, Russo (25′ st Malpezzi), Nannini F. (21′ st Bessi). All.: Otano L. – Wakarua R.
Arbitro: Masini (Roma)
Note. Tempo sereno, terreno in ottime condizioni. Spettatori 300 ca. Punti in classifica: 5-0. La gara è iniziata alle ore 14.45.

BANCO DI SAN GIORGIO CUS GENOVA v RANGERS VICENZA 18-7 (15-0)
Marcatori: 10’ p.t. meta Gregorio non tr. Pescetto; 21’ p.t. c.p. Sandri; 24’ p.t. meta Jacas tr. Sandri; 38’ s.t. meta De Toni, tr. De Toni; 40’ + 5 s.t. c.p. Sandri.
CUS GENOVA: Sandri, Serpico (30 s.t. Bedocchi), Barani, Dapino, Salerno, Pescetto, Gregorio, Betirotti, Barry (18’ s.t. Imperiale), Maccari, Jacas (5 s.t. Sotteri), Dell’Anno (12’ s.t. Casaleggio) , Esapasa, Pallaro (Cap), Avignone (22’ s.t. Gerli). All. Bordon
VICENZA: Doglioli, Marchiori (25’ p.t. Gastaldo) Herenu, Tonello, Iotti, Strumpher (22’s.t. De Toni), Masi, Torregiani, Santinello, Stanica, Fracca, Meggiolaro (4’ s.t. Pelizzari), Furegon (28’ p.t. Barbato), Cenghialta, Pogni. All. Serventi Gabelli
Arbitro: Rossi di Piacenza
Cartellini gialli: Bedocchi 36’ s.t. Note: spettatori 500 circa; campo in perfette condizioni;
Punti conquista in classifica: Cus Genova 4; Rangers Vicenza 0

ASD RUGBY CAPOTERRA – U.S. BENEVENTO 27-23 (24-17)
Marcatori: 2’mt Passariello M; 9’mt Garner tr Meaney; 13’ cp Anversa; 16’ mt Codo tr Anversa; 30’ mt Aru tr Anversa; 35’ mt Codo tr Anversa; 40’ mt Garner; 46’ cp Meaney; 60’ cp Anversa; 70’ cp Meaney;
Man Of The Match: ( Capoterra )
CAPOTERRA: Baire G; Aru M;Garau M; Panetti A; Bousmin M; Anversa M; Queirolo J.M; Anouer Y; Busser L; Pinna C; Sainas G; Ferrentino F (72’ Peddio R); Geraci L; Codo S (40’ Garau N); Singh P.
Allenatore: Juan Manuel Queirolo
U.S. BENEVENTO: Fragnito A; Esposito F; Altieri A.A; Petrone M; Casillo M; Meaney S.C; Botticella M; Garner J.E; Fragnito D (temp 61’ 70’ Zollo D); Passariello M (56’ Verdile M); Ceglia A (61’ Santosuoso C); Valente A; Bacioppi F; Bosco M; Notariello A.
Cartellini: 17’ giallo Passariello; 19’ giallo Sainas, Botticella; 75’ giallo Singh; 76’ Santosuoso;
Arbitro: Federico Meconi
Giudici di linea: Pierantoni; Rosamilia
Note: Cielo coperto – Pioggia – 10 gradi, spettatori 400 circa.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi