Inghilterra Rugby Internazionale

Steenson futuro 10 dell’Inghilterra?

Scritto da Manuel Zobbio

Potrebbe arrivare dall’Irlanda il prossimo mediano d’apertura dell’Inghilterra; si tratta di Gareth Steenson, numero 10 degli Exeter Chiefs, che ha rivelato di essere stato contattato dalla Rugby Football Union per parlare della possibilità di rappresentare l’Inghilterra a livello seniores. Convocabile secondo il criterio dei 36 mesi continuativi di residenza, l’ex giocatore dell’Ulster (e dei Cornish Pirates e Rotherham Titans) ha infatti vestito la maglia dell’Irlanda solo a livello Under 19 e Under 21. L’IRFU si dimostra infatti sempre più restia a convocare giocatori militanti nella Premiership, se escludiamo un senatore come Geordan Murphy, tanto più dopo che il seconda linea Bob Casey ha rifiutato l’offerta di tornare a giocare in patria. Per Steenson si prospetta dunque un destino simile a quello di James Downey, l’ex centro del Cammi Calvisano, titolare a Northampton e totalmente ignorato da Kidney. Lo stesso Steenson ha infatti rivelato: «Non ho mai parlato con Declan Kidney o qualcun altro legato agli irlandesi, ma l’ho fatto con l’Inghilterra. Prima di allora non ci ho mai pensato, ma ora dobbiamo aspettare e vedere cosa succede. Non puoi mai sapere cosa potrà accadere nel rugby e potrei avere una scelta da fare, ma prima di allora c’è un sacco di rugby da giocare e sono solo concentrato per tornare a giocare con i Chiefs».

Il 26enne playmaker irlandese è rimasto infatti fuori per un paio di mesi, facendo ritorno solo lo scorso week end contro Leicester, ma un ritorno agli ottimi livelli d’inizio stagione (69 punti in sei gare) potrebbe aprire un nuovo capitolo nella sua carriera. Il contatto con la Rugby Football Union è stato infatti una conseguenza di un avvio di campionato in cui ha fatto la differenza in positivo per la neopromossa. «Tutti i contatti erano dovuti al fatto che stavano tenendo un monitoraggio di alcuni giocatori che hanno iniziato bene la stagione e io ero uno di questi, un grande riconoscimento».

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi