Inghilterra Italia Italia Top 12 Premiership

Steva Mafi ai Leicester Tigers

Attualmente in Francia con i suoi Leicester Tigers per il ritiro pre stagione Richard Cockerill si è detto soddisfatto del lavoro svolto finora e fiducioso per la prossima stagione, che inizierà proprio con il faccia a faccia con i Northampton Saints, squadra rivelazione della passata stagione. A rafforzare la squadra allora ci sarà anche un giocatore che avrebbe dovuto inizialmente scendere in campo nel campionato italiano: il seconda linea tongano Steva Mafi, che aveva da tempo raggiunto un accordo con i Crociati Rfc. Di fronte all’offerta dei Tigers i Crociati hanno infatti sciolto il contratto che li legava al giocatore, ma dietro il pagamento di una penale da parte del prestigioso e ricco club inglese. Filippo Frati avrebbe già individuato però un sostituto.
Novità in seconda linea ci sono state negli ultimi giorni anche dall’altra parte della città, sponda GranDucato, che non ha trovato l’accordo con il sudafricano Berend Botha, che resterà in Sud Africa per problemi personali. Al suo posto però il d.s. Buraldi ha già trovato l’accordo con un altro sudafricano: Meo du Plessis.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi