Australia Emisfero Sud Rugby Internazionale

Terremoto Australia: coach McKenzie lascia

Scritto da Manuel Zobbio

Fatale l’ultima caduta dinanzi agli All Blacks, ma non solo. Dopo la sconfitta per 29 a 28 subita per mano della Nuova Zelanda, l’allenatore dell’Australia Ewen McKenzie ha rassegnato le sue dimissioni. Il 49enne, che era subentrato poco più di un anno fa a Deans, ha giustificato con poche parole la decisione. “La mia intenzione era quella di rassegnare le dimissioni indipendentemente dal risultato odierno – così l’allenatore -. Non ero soddisfatto di molte cose”. L’ultima goccia, probabilmente, è stata la delicata questione che ha coinvolto anche la stella Kurtley Beale. Il chief executive della ARU, Bill Pulver ha concluso così. “Nessuno gli ha chiesto di andarsene, però capiamo la sua decisione”. McKenzie lascia dopo 11 vittorie in 22 gare.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi