Inghilterra Premiership

Tetto salariale, i Saracens sotto la lente d’ingrandimento della Premiership.

Scritto da David Zobbio

Tutto è partito da un’inchiesta del quotidiano inglese Daily Mail che in un recente articolo ha dichiarato di essere in possesso di documenti che proverebbero come il club Saracens, vincitore della scorsa Premiership, abbia violato le regole in materia di tetto salariale.

Sembra infatti che il proprietario del club londinese, Nigel Wray abbia pattuito posizioni di rilievo o addirittura ceduto quote societarie di aziende di sua proprietà ad alcuni giocatori aumentando così in modo occulto i loro salari ed eludendo il Salary Cap.

Ricordiamo che nella English Premiership vige un tetto salariale,che i club non possono assolutamente superare, di 7 milioni di sterline con la possibilità di non conteggiare 2 giocatori della squadra.

Le transazioni sospette riguarderebbero la seconda linea Maro Itoje , l’apertura Owen Farrell e i fratelli Vunipola.

La Premiership ha deciso di aprire un’inchiesta per far chiarezza su queste voci. Naturalmente non prenderà in esame solo il club londinese ma anche altre squadre della lega.

I Saracens intanto si difendono affermando che tutte le transazioni sono state regolarmente comunicate al responsabile del salary cap della lega.

Intanto in molti si sono espressi sulla questione. Il mediano di mischia degli
Harlequins e della nazionale Inglese Danny Care ha affermato:”ci sono sempre state voci e insinuazioni in merito a come essi potessero permettersi giocatori di livello così alto”.

Biografia

David Zobbio

Classe 2000. Giovane promessa dell'atletica nei 200 metri e 400 metri piani. Fresco di diploma di maturità in Amministrazione, finanza e marketing con una tesina su «sport management e strumentalizzazione dell'atleta».

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi