Rugby Mercato

The Irish are back! Gli Exiles salutano Reading e tornano a Londra

Scritto da Andrea Nalio
(foto sito London Irish)

Dopo 19 anni lontano dalla capitale i London Irish hanno ufficializzato il rientro a Londra che avverrà dalla stagione 2020/2021. Il club, che si era trasferito a Reading (una piccola città a poco più di 40 km da Londra) nel 2000 saluta così il mitico Madejski Stadium, casa inoltre del team di calcio cittadino visto all’opera anche in Premier League.

La nuova residenza dei biancoverdi sarà il Brentford Community Stadium, complesso di 17,250 posti a sedere non distante dalla casa degli Harlequins (ovest di Londra). Harlequins che nel 1999, prima dell’addio degli Irish alla capitale inglese, avevano condiviso lo stadio The Stoop proprio con gli ‘irlandesi’.

Gli Irish continueranno comunque a condividere il terreno di gioco con la locale squadra di calcio, il Brentford FC.

Il ritorno a Londra, ipotesi che da alcuni anni aveva iniziato a circolare negli ambienti ovali inglesi è visto anche in chiave economica. La vicinanza al cuore della città potrà attirare nuovi finanziatori e avvicinare nuovi tifosi al club.

Ben tornati a casa, London Irish.

Biografia

Andrea Nalio

Polesano, giornalista dal 2008, lavora come free lance a Londra e rappresenta l'anima operativa di RugbyMercato.it. Nel recente passato ha collaborato con i quotidiani Il Resto del Carlino e La Voce di Rovigo e condotto la trasmissione "Linea di Meta" per Radio Kolbe.
Ha pubblicato anche un libro: «Pepenadores. Insieme ai cacciatori di rifiuti»: Reportage sulla dignità dei riciclatori informali della discarica di Oaxaca (Messico).

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi