Inghilterra Premiership

Tindall resta, Pasqualin parte

Scritto da Manuel Zobbio

In attesa di celebrare le nozze regali che tanto hanno fatto parlare i giornali di tutto il mondo, il centro dell’Inghilterra Mike Tindall (69 caps) ha rinnovato di un anno il proprio contratto con Gloucester.  Per il trentaduenne capitano dei Cherry and Whites, arrivato  nel 2005 dal Bath, si prospetta così un settimo anno a Kingsholm. «Una decisione fin troppo semplice da prendere» ha spiegato il campione del mondo 2003, 107 partite nel club finora, dicendo di amare il club, i tifosi, il posto. L’obiettivo adesso è guidare Gloucester a dei successi che mancano da troppo tempo (l’ultimo è stata la vittoria in Challenge Cup nel 2006), ma con il club terzo in Premiership e in semifinale nella coppa anglo-gallese, le prospettive non mancano. Il suo rinnovo è quindi una conferma anche per il lavoro svolto finora dall’head coach Bryan Redpath, che non ha esitato a definirlo come una figura influente dentro e fuori dal campo, che da un valore aggiunto alla squadra.

Ad abbandonare Gloucester sarà invece il mediano di mischia Jordi Pasqualin, nativo di Sheffield, ma dal cognome che tradisce chiare origini italiane. Numero 9 dell’Inghilterra Under 20, in campo per ben 15 occasioni con i Cherry and Whites nel corso della stagione, Pasqualin dalla prossima estate si trasferirà infatti a Kingston Park per giocare con i Newcastle Falcons al posto del partente Micky Young. Una scelta strategica per l’head coach Alan Tait, che ha ammesso di aver puntato proprio su Pasqualin per costruire una squadra giovane, ma competitiva. Il tecnico dei Falcons apprezza infatti il suo modo di giocare e sostiene che su 10 suoi passaggi in partita, almeno 9 arrivino perfettamente nelle mani dell’apertura, una garanzia necessaria per portare un gioco più offensivo al Kingston Park.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi