Zebre

TONNI: "I GIOVANI DELLA FRANCHIGIA SONO IL FUTURO"

Una seduta di allenamento mattutina ha messo fine alla prima settimana di preparazione dei Montepaschi Aironi. Un camp iniziato in netto anticipo rispetto a un anno fa, quando di questi tempi il Director of Rugby Franco Tonni era ancora impegnato a costruire la squadra che avrebbe partecipato per la prima volta alla Celtic.
Un anno dopo le cose sono cambiate, la rosa è praticamente già definita e lo staff tecnico guidato da Rowland Phillips potrà utilizzare questi due mesi e mezzo per iniziare ad inserire i nuovi arrivi nel sistema di gioco costruito durante la passata stagione.
“E’ una differenza non da poco – spiega Franco Tonni -, che ci dà confidenza per la prossima stagione, così come la possibilità di aver potuto pianificare il reclutamento nei tempi e nei modi consoni al Pro12”.
Il primo anno è servito a tutti, giocatori, staff e alle varie componenti del club, per capire le sfumature della nuova realtà. La seconda stagione dovrà dare continuità al processo di crescita dell’intero sistema:
“Sarà decisiva in questo senso una chiara lettura da parte di ogni componente dell’area Aironi di quella che sarà un’altra annata utile alla fortificazione dell’impianto”.
Per quanto riguarda la squadra, il club ha deciso di puntare su meno stranieri ma di qualità più alta e di inserire nuovi giovani italiani, come Trevisan, D’Apice e Ferrarini, in un contesto che già l’anno scorso ha visto il deciso salto di qualità di talenti come Joshua Furno e Alberto De Marchi:
“La strada – continua Tonni – è ormai tracciata e la gioventù non tradirà, a tal punto che molto presto l’Italia sarà pronta a richiedere una terza franchigia”.
Per giovani che arrivano, ce ne sono altri già sotto il controllo della franchigia che in futuro potranno rivelarsi utili al progetto degli Aironi ma che al momento necessitano di un’ulteriore esperienza, passando per il campionato di Eccellenza:
“Il sistema Aironi sta assumendo una forma più stabile e proiettata nel futuro. I vivai di Colorno, Parma, Noceto, Viadana e la definizione di una sola squadra in Eccellenza portano su un mercato assetato parecchi giovani, freschi, educati alla professione, con esperienze internazionali nei loro curriculum. Dalla sola Viadana i vari ex nazionali Under 20 Antonio Denti, Emiliano Caffini, Nicola Sintich, Edoardo Carugi, pronti a recitare la loro parte nel prossimo campionato di Eccellenza, come pure il pilone della nazionale impegnata al Mondiale Junior Riccardo Cagna. A questi aggiungo Keanu Apperley apertura e figlio d’arte così come Cristian Cerioni e Mirko Monfrino. Abbiamo poi una stimolante sfida da raccogliere in serie B con il Colorno rugby, partner eccezionale in Aironi,che tenterà di ottenere sul campo risultati significativi con l’impiego dei tanti giovani disponibili dopo la riforma dei campionati giovanili”.

LE DATE DELLE AMICHEVOLI
Durante la preseason, gli Aironi giocheranno tre amichevoli per testare il grado di preparazione della squadra. Si inizierà venerdì 12 agosto alle 19,30 al Monigo di Treviso contro la Benetton. Dopodiché la squadra si trasferirà per qualche giorno in Francia, dove affronterà prima il Mont de Marsan (martedì 16) e poi l’Agen (venerdì 19).
“Tre impegni – spiega Tonni – in cui vedremo all’opera soprattutto i giovani che vogliamo testare”.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi