PiazzaRugby

Top10, Rovigo cade sulla linea del Piave

Scritto da Manuel Zobbio

Eccellenza 2014/15 • Andrea De Marchi vs San DonàSuccesso per il Lafert San Donà contro il Femi Cz Rovigo battuto per 19-15. Mauro Di Maggio, Marco Pesce – entrati entrambi a dar man forte nella ripresa – e compagni dimostrano ancora una volta di poter essere la squadra rivelazione della stagione, aggiudicandosi una partita tesa e condotta in vantaggio per tutta la durata del match. Solo sul finire di gara, in seguito proprio all’entrata del capitano storico e del pilone destro – coincidente con l’uscita degli ottimi De Marchi e Maran –  c’è stato l’allungo decisivo (19-15) con un piazzato di Cornwell.

Senza Matteo Ferro, sempre più leader dei rossoblu, Rovigo fatica ad imporre il proprio gioco. I bersaglieri si bloccano dunque davanti alla solidità dei veneziani, che han vinto con pieno merito, applicando un rugby basico e concreto, fatto di difesa e di azioni semplici. I padroni di casa hanno avuto la meglio soprattutto in mischia ordinata, anche se Rovigo ha pagato anche qualche sbavatura i touche, ma a mancare sono state soprattutto le idee in attacco.

Un match molto combattuto, ma condotto dai biancocelesti che hanno chiuso il primo tempo in vantaggio, facendo meta con Dotta e macinando, calcio dopo calcio, i rossoblu di Frati, che pur cercando la rimonta, con Basson dalla piazzola (e due drop centrati) non sono mai andati in meta, trovando puntualmente l’invalicabile difesa sandonatese a ribattere ogni attacco.  Una vittoria che dimostra le potenzialità Lafert Rugby San Donà, squadra non solo “fastidiosa e pericolosa”, ma una realtà d’Eccellenza con cui dovranno fare i conti, senza sconti, tutti.

San Donà di Piave, Stadio “Mario e Romolo Pacifici” – sabato 11 ottobre – ore 16.00
LAFERT RUGBY SAN DONA’ v FEMI-CZ ROVIGO  DELTA 19-15 (13-9)
Marcatori: p.t. 14’ cp. Basson (0-3); 19’ cp. Cornwell. (3-3); 24′ cp Basson. (3-6); 29′ drop Basson (3-9); 31′ meta Dotta tr Cornwell (10-9); 39′ cp Cornwell (13-9) s.t.10′ cp Basson (13-12); 14′ cp Cornwell (16-12); 19′ drop Basson (16-15); 43′ cp Cornwell (19-15);
Lafert Rugby San Donà: Dotta, Barbieri, Iovu (36′ st Seno), Bertetti, Damo, Cornwell, Zanet (20′ st Rorato), Bernini, Vian Gianmarco (20′ st Di Maggio), Preston, Erasmus (Cap), Koroi (29′ st Sala), Filippetto (16′ st Pesce), Giovanchelli, Zanusso (20′ st Cendron).All. Wright/Dal Sie
Femi-CZ Rovigo: Basson; Ngawini, Majstorovic, Menon (10′ st McCann), Bortolussi (20′ st Farolini); Rodriguez, Bronzini (20′ st Frati); De Marchi (14′ st Zanini), Lubian, Caffini, Montauriol (cap.), Maran (14′ st Ruffolo); Ravalle (9′ st Quaglio), Ceccato (20′ Mahoney), Roan. all. Frati
arb.: Welles (Scozia);
g.d.l. Spadoni, Franzoi;
quarto uomo: Giacomini Zaniol;
Cartellini: 39′ giallo Menon (Femi-CZ Rovigo); 26′ st McCann (Rovigo) Bernini (Falert)
 Man of the match: Matt Cornwell (Lafert San Donà);
Calciatori:  Basson (Femi-CZ Rovigo) 3/4; Cornwell (Lafert San Donà) 5/6;
Note: giornata afosa, campo in buone condizioni. Allo stadio Pacifici 1000 spettatori.
Punti conquistati in classifica: Lafert San Donà 4 Femi-CZ Rovigo 1;

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi