PiazzaRugby

Top10, segni di crescita per Prato

Scritto da Manuel Zobbio

Saif Mhadhbi vs Fiamme Oro, Eccellenza 2014/15Facile vittoria del Marchiol Mogliano contro I Cavalieri Prato (12-50). I trevigiani chiudono la partita nella prima frazione di gioco, chiusa sul 38-0. I toscani hanno però messo in campo cuore e impegno, trovando il sostegno della tifoseria bianconera e trovano due mete nella ripresa, chiusa con un parziale di 12 a 12 che rappresenta un buon punto di partenza.
Segnali di crescita in terza linea dall’ex Accademico Saif Mhadhbi confermato dal tecnico Sans come numero 7 titolare, mentre sono entrati nella ripresa l’esperto tallonatore Giovanni Marchetto – ex Petrarca e L’Aquila, che si conferma alternativa di valore al francese Pages (ex Beziers) – e il pilone sinistro/tallonatore Halushka Yevhen. Alla sua seconda partita d’Eccellenza il 19enne ex prima linea del Cecina, già internazionale con l’Italia Under 18, si conferma come un elemento di sicuro interesse, che sarà fondamentale nel corso di una lunga stagione per Prato.

Vittoria senza particolari problemi per un Mogliano che soffre solo nei primi minuti una grande aggressività di Mhadhbi e compagni. Poi riesce a penetrare le maglie della difesa avversaria con un uno-due di Alessandro Onori. La strada a quel punto diventa in discesa e le marcature alla fine del primo tempo sono già cinque con il punto di bonus messo in cassaforte. Mogliano domina le fasi statiche e muove bene palla costringendo spesso al fallo i giocatori toscani. Nella ripresa però riesce a marcare solo altre due mete mostrando in alcuni frangenti alcune indecisioni sulle scelte più opportune, necessarie per affondare il colpo.

Properzi: «Siamo ovviamente contenti per la vittoria, fare 50 punti qui a Prato non credo ci sia mai successo. Abbiamo però un po’ di rammarico perchè abbiamo cercato di fare il nostro gioco ma non ci siamo riusciti pienamente. Nel secondo tempo abbiamo concesso qualche punizione in mischia che dovevamo evitare. In altre occasioni ci siamo sparati il pallone addosso. Dobbiamo migliorare ancora, essere più cinici ed avere più compattezza di squadra. Non credo che possa dipendere dalla stanchezza in quanto ormai sono tre mesi che ci alleniamo. Prato ha dimostrato fino alla fine che non bisogna mai mollare un secondo altrimenti vieni punito, hanno fatto difeso bene i nostri attacchi finali e ci hanno segnato una bella meta. Questo mi ha fatto un po’ arrabbiare ma, anche questa è una lezione che servirà ai ragazzi per il futuro».

Prato – E. Chersoni – Sabato 11 ottobre 2014
Campionato d’Eccellenza 2° giornata
I CAVALIERI PRATO – MARCHIOL MOGLIANO 12 – 50  (00-38)

Marcatori: 6 cp Barruad, 18 Mt Onori tr Barraud, 23 Mt Onori tr Barraud, 29 Mt Ceccato Enrico tr Barraud, 34 Mr Corazzi tr Barraud, 40 Mt Van Zyl tr Barraud, II° Tempo: 43 Mt Appiah tr Barraud; 54 Mt Ciaurro tr Vilaret; 60 Mt Morsellino; 78 Mt Biffi.

Prato: Lunardi, Dublino, Biffi, Biancaniello, Gobbi Frattini, Vilaret, Sportolari, Petillo, Mhadhbi, Matuk, Pierini, Vaschi, Hazana, Pages, Datola.  All. Sans.
A disposizione: Halushka, Marchetto, Cemicetti, Preti, Celerino, Ciaurro, Gentile.

Mogliano: Van Zyl, Morsellino, Ceccato Enrico, Pavan, Onori, Barraud, Endrizzi, Halvorsen, Corazzi, Saccardo, Bocchi, Maso, Rouyet, Gega, Appiah. All. Properzi/Galon.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi