Italia Italia Top 12 Rumors

Tre giovani potrebbero lasciare Rovigo

Scritto da Manuel Zobbio

Secondo quanto riportato dal quotidiano Il Resto del Carlino – Rovigo – tre giovani giocatori potrebbero lasciare il club rossoblu alla fine della stagione: si tratta di Andrea De Marchi (classe 1992, terza linea), Matteo Ferro (classe 1992, terza linea) e Nicola Quaglio (classe 1991, pilone). Tutti e tre sono stati nazionali Under 20 finendo pertanto nel mirino di altre società che si sono già mosse per tempo. Si tratta di club italiani di Eccellenza ma anche stranieri. I “gioiellini” rossoblu sono quindi sul punto di cambiare maglia anche se per ora non è ancora stato divulgato dove finiranno. Intanto a mostrare il proprio interesse, oltre al solito Calvisano, è arrivato anche lo Stade Francais, la squadra del capitano azzurro Sergio Parisse e che in passato ebbe tra i suoi atleti anche i fratelli Bergamasco. Certo che, con la partenza di Ferro-DeMarchi-Quaglio, il compito dell’allenatore designato (ma non ancora ufficializzato) diventerebbe ancora più difficile di quanto non sia già fin d’ora. L’addio dei tre ventenni andrebbe poi a sommarsi con quello di Andrea Bacchetti (altro giocatore “fatto” in casa) in procinto di passare ad una franchigia.

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi