Benetton Treviso Emisfero Sud Francia Guinness PRO14 Irlanda Italia Nuova Zelanda Rugby Internazionale Serie A Top 14

Treviso: occhi su Auvaa'a e Barraud

Scritto da Manuel Zobbio

Leo Auvaa’a, numero otto del Leinster e Aristide Barraud, utiLeo Auva'a 17/9/2011lity back del Piacenza. Sarebbero questi gli ultimi due nomi sul taccuino di Umberto Casellato per rafforzare la rosa della Benetton. Leo Auvaa’a, neozelandese di 29 anni gioca a Leinster dal 2011 e grazie ai suoi 127 kg distribuiti su 193 cm di altezza si presenta come un ball carrier di grande potenza e qualità. Qualità che vanta anche Aristide Barraud, numero dieci (ma all’occorrenza anche numero nove e estremo) del Piacenza, classe ’89, cresciuto nello Stade Francais Paris e con esperienze a anche nel Massy. Già nazionale giovanile, il giocatore ha destato un’ottima impressione con la squadra piacentina, tanto da attirare le attenzioni della Benetton. 

Biografia

Manuel Zobbio

Marketing Communication Manager presso Zani Serafino, azienda storica del cookware e del design made in Italy. Un master di specializzazione del Management dell'Atleta. E' con Marco Martello il referente italiano di Digidust Sport, primaria agenzia internazionale di marketing e sport management specializzata nel rugby.
Co-Fondatore di RugbyMercato.it e anima di PiazzaRugby.it dal 2009, ha fatto parte della redazione del mensile Rugby! magazine, del settimanale lameta e di MondoRugby.com, collaborando anche con l'European Rugby Cup.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi